Archivi tag: cazzate

Le nuove avventure di Sherlock Holmes

926089377.jpg
 

Holmes: Venga qui, Watson, si spicci. C’è qualcosa che potrebbe interessarla. Si tratta di un brutto caso di omicidio premeditato. Potrebbe essere una sfida interessante per dei vecchi segugi come noi.

Watson: Che palle, ma non vedi che è solo un’altra zanzara morta?

Holmes: Elementare che sia morta, Watson. Il vero dilemma ora sarà scoprire qual è stata l’arma del delitto e successivamente stanare il colpevole ed assicurarlo alla giustizia.

Watson: L’ho uccisa io prima con un giornale, Holmes.

Holmes: Lei, Watson? Non avrei mai creduto che un individuo rispettabile come lei si sarebbe abbassato a compiere un crimine così spregevole! Ora sarà mio doloroso compito quello di consegnarla alle autorità!

Watson:

Holmes:

Watson: Non riesci proprio ad accettare che sei in pensione eh?

***

Homes: Watson, venga, presto! Guardi, guardi dalla finestra! Lo vede? Vede quell’uomo giù in strada? Sta compiendo un omicidio!

Watson: E’ il postino, Holmes. Sta consegnando la posta.

Holmes: Sono sicuro di averlo visto estrarre una pistola da quella grande borsa nera che porta con sé!

Watson: Impossibile, ti sarai confuso.

Holmes: Ma no, ne sono certo! Bando agli indugi, scendiamo giù e cogliamo con le mani nel sacco quella subdola mente criminale! Scotland Yard ci sarà riconoscente!

Watson:

Holmes:

Watson: Ultimamente mi inquieta un pò dormire sotto lo stesso tetto con te.

***

Holmes: Watson, accorra, presto! Sta avvenendo un omicidio giù in strada! Proprio sotto ai nostri occhi!

Watson: Ma che cazzo..

Holmes: Guardi, lo vede? Vede quell’uomo vicino al lampione? Ha un pugnale in mano, e sta accoltellando il corpo di un povero disgraziato riverso sulla strada!

Watson: Accidenti Holmes, questa volta hai ragione! Presto, andiamo ad acciuffarlo!

Holmes: Ma.. Veramente io.. Non so se sia il caso..

Watson: Che c’è? Perché non ti muovi? Santo cielo, quel poveretto potrebbe essere  ancora vivo, presto! Dobbiamo catturare quel delinquente e salvare una vita umana!

Holmes: Ma..

Watson: Dannazione, Holmes, cosa diavolo ti prende? Ogni secondo che passa è prezioso! Mi vuoi dire cosa c’è che non va?

Holmes: E’ che.. Fuori pioviggina, e fa anche freddino.. Non potremmo aspettare che esca il sole?

Watson:

Holmes:

Watson: Da quand’è che non prendi più sul serio questo lavoro?

Megan Fox: guarda e piangi, sfigato

AVVISO: Per chi volesse, ho rilasciato un’intervista al Brukoniglio. Per chi non lo sapesse, la Tana del Brukoniglio è il blog più bello e famoso del mondo, altro che Beppe Grillo, puah. Grazie per l’attenzione.

Che cosa dire di Megan Fox?

Beh, che è un’attrice divenuta famosa grazie alle sua straordinarie qualità recitative, tipo le tette e il culo.

Che ha partecipato al film “Transformers” prodotto da Steven Spielberg, un bellissimo lungometraggio pieno di robottoni giganti che sparano e distruggono e chissenefrega fateci vedere il culo di Megan Fox.

Che ha almeno cinque tatuaggi conosciuti dal grande pubblico, e altri tre che conosco solo io.

Che ha un nome da zoccola che è tutto un programma.

Che spero faccia carriera velocemente. Nel porno.

Che è nata nel 1986 e io mi chiedo: ma solo in America ci sono delle fighe così di 22 anni?

Che le darei una trombata ma anche due, facciamo tre, suvvia quattro, arrotondiamo a cinque, magari sei, un bel sette che non guasta mai, diciamo otto, ci starebbe nove, dieci e non se ne parla più, perché non undici, e ancora via, verso l’infinito, e ancora e ancora, chi mi ferma più.

 

Guardatevi le foto, và.

(Se le immagini sono un pò sgranate, provate a cliccarci in cima per aprirle su un’altra finestra. Oppure cercatevele con Google e vaffanculo.)

1466904165.jpg

 

1285727706.jpg
25003574.jpg
1314283122.jpg
La mamma di Megan si dissocia ufficialmente dalla pubblicazione di quest’ultima foto.

Incomprensioni amorose

Girl: Mi penetreresti?

Boy: Certo.

Girl: Con forza?

Boy: Ovvio.

Girl: Perché lo faresti?

Boy: Perché ti amo.

Girl: Ma io non ti amo, mi dispiace.

Boy: E allora perché vuoi farti penetrare da me?

Girl: Perché ne ho voglia.

Boy: Ma sei una troia allora.

Girl: No, sono solo annoiata.

Boy: Fatti un solitario con le carte allora.

Girl: No, ho voglia di farmi penetrare.

Boy: Ma tu non mi ami, io non posso farlo se non mi ami.

Girl: Fingi che io ti ami.

Boy: Non sarebbe la stessa cosa.

Girl: Ma insomma, che razza di uomo sei? Una bella ragazza come me si offre di farsi penetrare e tu non vuoi?

Boy: E’ una questione di principio, se tu non mi ami, io non me la sento di farlo.

Girl: Ma perché?

Boy: Perché non sono ricambiato nel mio amore.

Girl: Ma non ha senso, io ti piaccio, è questo che conta! Perché non vuoi mettermelo nel culo??

Boy: Ah, nel culo è okay. Pensavo stessimo parlando della figa.

3msc fanculo

Tre metri sopra il cielo del cazzo
Tre metri sopra il cielo mi fa cagare il cazzo.
Maledetti quei bastardi che hanno deciso di farci il film.
Le ragazzine sclerano per questo aborto cinematografico. 
Quante povere ragazze sono state rovinate da questo fottuto film? Le cifre danno risultati allarmanti. Oggigiorno una ragazzina pensa che un giorno per lei arriverà un principe azzurro col giubbotto di pelle, a bordo di una moto, uno col fascino da duro, figlio della dura scuola della strada, uno che le donne le seduce con uno sguardo.
E pensano a Scamarcio.
Ma porca puttana, uno così non è una novità… uno così è Fonzie, cazzo!
Fonzie ha moto, giubbotto di pelle e fascino! E c’era già trent’anni fa!
A cosa cazzo mai serviva spaccarci le balle con quella merda di Tre metri sopra il cazzo di cielo, quando bastava guardare i cari vecchi sani episodi di Happy Days???
Quello era un telefilm coi coglioni, che insegnava valori sani ai ragazzi!
Oggi mi guardo Tre metri sopra il cazzo del cielo, e cosa imparo?
Cosa insegna alle ragazzine psicopatiche di oggi?
Che fare le corse da suicidio in moto è un modo perfetto e assolutamente romantico per far sbocciare un amore! (chi purtroppo ha visto il film può capirmi).
Insegna alle ragazzine rimbecillite che la prima volta che si faranno sverginare non soffriranno minimamente e sarà la cosa più bella del mondo e avranno duemila orgasmi al secondo! E tutto questo solo perché vedono Scamarcio che si scopa la tipetta troietta nel film, e per lei è la prima volta, e sembra che si stia mangiando un Kinder Bueno da quanto tranquilla e soddisfatta è la sua faccia mentre Scamarcio la deflora.
Ragazzine! Cazzo! La verità non è così!
Porca puttana vi farà male e probabilmente anche un po’ schifo!
Non dovete rimanerci male se poi la vostra esperienza non corrisponde nel dettaglio alla versione cinematografica!
Cazzo! Questo film rovina una generazione!
Non voglio che mio figlio cresca con queste menate! Mi cresce male!
Mi diventa un idiota!
Ragazzine psicopatiche di tutta Italia! Vi prego! Quel poco di cervello che avete… usatelo! Non fatevi inculare da tutte le cazzate che vi mostrano!
Fanculo 3msc, Step, la sua morosa troia e la sua moto, che se la infili pure nel culo!

Faina Incazzosa Style

E’ arrivata la faina incazzosa!

Questo sito ha cambiato il modo di vedere Internet e portato nuova gloria all’oramai ammuffita rete Web italiana, e inoltre è pieno de cazzate che te fanno veramente pisciare dar ridere, ma na roba che nun te dico.

Johnny Birillo

Faina Incazzosa è un dono del cielo per il Web, parola di papero!

Zio Paperone
            

                                                                         

Finalmente è arrivato il blog che tutta l’Italia aspettava con ansia, subito dopo quello di Beppe Grillo e di Cicciolina.

Un blog che rivoluzionerà il modo di navigare su Internet, che stravolgerò i classici canoni dell’informazione virtuale, e che romperà parecchio i coglioni ai benpensanti.

Faina Incazzosa… un nome, una garanzia, una totale accozzaglia di spazzatura. Ma che piace assai.