Archivi tag: schizofrenia

Il film del secolo

Ho un’idea per salvare il cinema italiano.

Basta con le storie d’amore tra ragazzini arrapati. Basta storie drammatiche su famiglie allo sfascio. Basta con i polpettoni di Natale.

Il film che devo fare è incentrato sulle fantastiche avventure di un prete schizofrenico omosessuale che fa il serial killer di notte e che un giorno vince alla lotteria. Fantastico, i presupposti per il successo ci sono tutti.

 

The Schizophrenic Priest: kill, kill!

(Il prete schizofrenico: Uccidere, uccidere!)

665914977.JPG

Radio: Il biglietto vincente è il numero 3778548!

Prete: Ho vinto, ho vinto!

Chierichetto: Hai vinto cosa? Di cosa stai parlando?

Prete: Stanotte ti ucciderò.

Chierichetto: Come hai detto?

Prete: Nulla, figliolo. Vai con Dio.

– Il prete omosessuale serial killer schizofrenico va a ritirare la vincita.

Prete: Ho qui il biglietto vincente della lotteria. Vorrei ritirare il premio.

Uomo-Lotteria: Mi faccia un po’ vedere.

Prete: Vuoi fare sesso con me?

Uomo-Lotteria: Ma tu sei un uomo!

Prete: E anche prete.

Uomo-Lotteria: Ah, ok, allora sì.

– I due fanno sesso. Dopodiché il prete serial killer schizofrenico omosessuale uccide l’Uomo-Lotteria.

– Il prete va in una concessionaria a comprarsi una Ferrari nuova fiammante.

Prete: Vorrei una Ferrari, grazie.

Venditore d’auto: Ce li hai i soldi, amico?

Prete: seddch djfcjd

Venditore d’auto: Scusa?

Prete: Una Ferrari.

Venditore d’auto: Ti ho chiesto se hai i soldi.

Prete: Non sono in piscina.

Venditore d’auto: Amico, stai bene?

Prete: Mi scusi, a volte soffro di schizofrenia. Vuoi tu cavallo sabbia dito?

Venditore d’auto: Tu sei pazzo. Vattene.

Prete: Ho solo chiesto una Ferrari!

Venditore d’auto: Vattene, ti ho detto!

Prete: Ho qui i soldi! Ce li ho qui!

Venditore d’auto: Ah… Ok, ora ci capiamo. Che modello avevi in mente?

Prete: dcfhnjkm, hbty

Venditore d’auto: Vattene, psicopatico del cazzo!

– Il prete omosessuale serial killer schizofrenico fa sesso con il venditore d’auto, lo uccide, dopodiché rimane per due ore a parlare con il suo amico invisibile.

– Alla fine ruba una Ferrari e parte alla volta di Las Vegas, in cerca di fortuna.

– Verrà scritturato da un famoso regista per interpretare il ruolo di protagonista in un film che parla di crostacei marini fosforescenti.

Titoli di coda.

Letterine n.4

481295702.jpg1. Caro Faina, di recente mia zia ha minacciato spesso di togliersi la vita, e in famiglia siamo tutti preoccupati che questa sua terribile affermazione sia dovuta a un principio di depressione acuta. Sono sconvolta, non so cosa fare.    (Sabrina, Riccione)

Cara Sabrina, lasciala fare. Nel caso si tiri indietro, mettile un goccio di arsenico nel caffè alla mattina, e l’eredità sarà tutta vostra. Saluti.

2. Caro Faina, ho paura che la mia ragazza sia incinta. E’ in ritardo di tre settimane e non so più che fare. Aiutami.    (Giuseppe,Treviso)

Caro Giuseppe, un calcio al basso ventre è spesso il rimedio migliore per simili eventualità. Se non funziona, prova con un manico di scopa nella vagina. Auguri.

3. Caro Faina, mi sento attratta dalla mia migliore amica. Sono lesbica?    (Silvia, Como)

Cara Silvia, ti consiglio di tentare un’esperienza sessuale con lei, e scoprire così se la tua è un’attrazione fisica o solo spirituale. Naturalmente, ti raccomando di filmare in segreto il vostro rapporto lesbico e di spedirmene una copia, affinché possa visionare il filmato e farmi un’idea più chiara della situazione.

4. Caro Faina, ho ucciso mia moglie e non so dove nascondere il corpo. Cosa mi consigli?    (Anonimo, Trieste)

Caro Anonimo, spediscimi il cadavere e un assegno da diecimila euro, al resto ci penso io.

5. Caro Faina, i maschi preferiscono i pompini con l’ingoio o senza?    (Tatiana, Bari)

Cara Tatiana, la tua è una domanda delicata. Fami pervenire il tuo numero di cellulare al più presto, ti risponderò in privato.