Archivi tag: post

Fammi spaccare dal ridere

Ci sono donne che mi accusano di essere fissato con le tette e la passera. Per dimostrare che non è vero, metto una foto di Hello Kitty. Prima e dopo l’intervento chirurgico.

1105625776.jpg

 

621502645.jpg

Ok, eccoci di nuovo qui riuniti. (Nel nome del padre, del figlio, e del cugino santo, amen)

Un post veloce e poi ci salutiamo, che devo andare a cagare.

Allora, in teoria dovrei scrivere qualcosa che vi faccia ridere. Uhmmm. Vediamo un pò.

Cosa c’è di meglio di una barzelletta? Alcuni potrebbero rispondere “Scoparsi tua mamma!”, al che io replicherei con un “No, meglio tua sorella, che è più brava”. Haha.

Ok, ecco a voi il post del giorno:

Cosa fa una gallina in tribunale? Va a deporre.

Hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha.

Se non vi è piaciuta, e dico “se” (per non dire “dal momento che”), ve ne propongo un’altra.

Ci sono due camionisti che stanno viaggiando lungo l’autostrada. Ad un certo punto vedono un bar dove servono panini e roba da bere e decidono di fermarsi. Si comprano una bottiglia di vino. Poi si rimettono in viaggio. Dopo un po’ si fermano ad un autogrill e parcheggiano il camion. Uno dei due prende la bottiglia di vino, e chiede all’altro: “Ce lo andiamo a ciucciare dietro al camion?”, e l’altro risponde: “Va bene. E il vino quando lo beviamo?”

Hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha.

Se non avete riso, vuol proprio dire che siete degli ignoranti privi di senso dell’umorismo. E che non siete cinesi, perché lì ce n’è un casino.

Oh dio, quest’ultima era davvero oscena. Addio, dignità. Addio, per la settantaquattresima volta.

Ok, basta. Ora scappo, vado un attimino fino al cesso. E non sto parlando di casa vostra.

Hahahahahaha.

Blocco dello scrittore

Certi giorni mi siedo davanti al computer e penso “Okay, adesso troviamo qualcosa di divertente da scrivere sul blog. Così un bel giorno, quando tutta Italia verrà a visitarlo e io sarò un blogger famoso, saprò che l’impegno continuo e l’incrollabile speranza mi hanno aiutato ad arrivare dove sono.”

Poi, ovviamente, non trovo un cazzo di interessante da scrivere.

Quindi, perchè annoiarvi e farvi perdere tempo con un post mediocre nel quale nemmeno io credo, (figuriamoci voi)?

Sarebbe meglio spegnere il computer e aspettare fiducioso che mi arrivi l’ispirazione per un post spassoso, emozionante, brillante.

No, tranquilli, non è questo il caso.

Infatti, citando Fantozzi, questo post è una cagata pazzesca.

Andate su un altro sito, per oggi.

Ciao.