Archivi tag: poeti

Sono un Bacio Perugina vivente.

hentai.jpg

Ti indicherò un filtro amoroso senza veleni, senza erbe, senza formule magiche: se vuoi essere amato, ama! (Seneca)

Era meglio se mi indicavi il filtro amoroso con veleni, erbe e formule magiche. E’ risaputo infatti che chi meno ama è più forte, proprio come dice Ferradini nell’unica parte della canzone che valga davvero la pena di essere ascoltata.

Seneca, mi spiace, bocciato.

Amore non è guardarci l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.

(Antoine de Saint-Exupéry)

Ooohh, ma che frase commovente. Spesso però si smette di guardarsi semplicemente perché non si sopporta più la vista del partner. Una sensazione di malessere e di nervosismo che compare quando si sta insieme per troppo tempo con la stessa persona. Se solo sapeste quante volte vostro padre ha desiderato prendere a pugni vostra madre!

Mi spiace, Antoine, la tua frase sull’amore è bocciata.

Ho imparato che il contrario dell’amore non è l’odio. L’odio è assenza d’amore, così come il buio è assenza di luce. L’opposto dell’amore è la paura. (Fabio Volo)

Ma, in fondo, la paura non è altro che l’assenza di calma, così come un water pulito non è altro che l’assenza di merda. Fabio, accetta la realtà dei fatti: sei un mediocre conduttore televisivo, un mediocre conduttore radiofonico, uno scadente scrittore. Sei tutto questo, ma NON sei un filosofo. Lascia perdere.

Bocciato.

Il guaio è che nel nostro mondo nessuno prova mai la passione amorosa. Nessuno, mai, ama al punto di uccidere o di commettere suicidio per amore. La gente si limita a divorziare, una o più volte, in un circolo chiuso di adulterio legale. Oppure si accontenta d’una bottiglia di vino e d’un sedile posteriore. (Louis Bromfield)

Realista, e cinico.

Promosso, a pieni voti.

L’amore vero vuole il bene dell’amato. (Umberto Eco)

Una bella favoletta molto di moda. Umberto sbaglia, come molti altri, a pensare che l’amore non sia un sentimento egoistico: l’amore è IL sentimento egoistico per eccellenza. L’amore desidera, vuole, pretende l’oggetto amato. Se accetta di poterlo perdere “per il suo bene”, se accetta umiliazioni e sofferenze “per il suo bene”, non è amore, è stupidità.

Bocciato.

L’amore è attesa di una gioia che quando arriva annoia. (Leo Longanesi)

“Ma non è vero, l’amore eterno esiste davvero!”, “I miei genitori stanno insieme da trent’anni e si amano ancora come due fidanzatini!”, “L’amore vero oltrepassa tutte le difficoltà!”. Stronzate, inutili stronzate. So benissimo che è bello poter credere a questo cumulo di banalità, ma… la realtà non è così buona come vorremmo. Siamo incapaci di essere sinceri con noi stessi e ammettere che l’amore, dopo un po’, sparisce. Sempre.

Longanesi, promosso.

La felicità non sta nell’essere amati: questa è soltanto una soddisfazione di vanità mista a disgusto. La felicità è nell’amare. (Thomas Mann)

No, Thomas, le frasette pretenziose come le tue sono “soddisfazioni di vanità mista a disgusto”. Essere amati, rispettati, apprezzati: questo è il misero obbiettivo di ogni persona sulla faccia della terra, e la felicità consiste in questo. Amare è soltanto un effetto collaterale.

Non ci siamo, bocciato.

La lontananza è il fascino dell’amore. (Corrado Alvaro)

La lontananza serve solo a far finire l’amore più velocemente del previsto.

Un disastro. Bocciato.

Non ama colui al quale i difetti della persona amata non appaiano virtù. (Johann Wolfgang von Goethe)

L’unico problema è che dopo qualche tempo tornano ad essere dei fottuti difetti.

Bocciato.

Se la vista, la conversazione e lo stare insieme vengono tolti, la passione d’amore s’estingue. (Epicuro)

Grazie al cazzo!

Bocciato.

Come diavolo fai a dire che ami una persona sola, quando al mondo ce ne sono milioni che potresti amare molto di più, e la sola stronzata che ti fa parlare è il fatto che non le conoscerai mai nella tua vita… L’amore è una forma di pregiudizio, si ama ciò di cui si ha bisogno. (Charles Bukowski)

Io avrei detto “Come CAZZO fai a dire che ami una persona sola…”, per il resto è perfetto.

Promosso, meritatamente.

Amore è ogni moto della nostra anima in cui essa sente sè stessa e percepisce la propria vita. (Herman Hesse)

Questa merda può voler significare tutto e niente. Fanculo, sono capace anch’io: “Amore è la fiamma che compare negli occhi quando l’anima brucia di desiderio”, “Amore è l’incontro di Inferno e Paradiso che danno origine a un nuovo mondo”, “Amore è una sensazione di prurito allo scroto percepita dalla tua anima”.

Via, via. Bocciato.

I litigi degli amanti rinnovano l’amore. (Terenzio)

E’ evidente che ai tempi di Terenzio non esisteva ancora il divorzio.

Promosso con debito formativo.

La Bibbia ci dice di amare il nostro prossimo, e anche di amare i nostri nemici; probabilmente perché di solito si tratta delle stesse persone.(Gilbert Keith Chesterton)

Superba, nulla da aggiungere.

Promossa con lode.

E’ preferibile l’aver amato e aver perso l’amore al non aver amato affatto. (Alfred Tennyson)

Certo, come no. Perché non lo racconti a un qualsiasi povero stronzo che è appena stato mollato dalla sua ragazza che, tra parentesi, andava a letto con l’ex?

Patetico. Bocciato.

Ci sono certi sguardi di donna che l’uomo amante non scambierebbe con l’intero possesso del corpo di lei. (Gabriele D’Annunzio)

Ma con un pompino ben fatto sì. D’Annunzio, dai, cosa vorresti dire, che certi sguardi di una donna sono meglio di una scopata? Che puttanata! Forse una frase simile può far colpo su una donna, ma qualsiasi uomo dopo aver letto una roba simile non può non pensare “che stronzata”.

Bocciato. A casa.

L’amore consiste nell’essere cretini insieme. (Paul Valéry)

Tristemente vero.

Promosso.

Un amore crollato, ricostruito, cresce forte, grande più di prima. (William Shakespeare)

Hahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahaha! Hahahaha! Hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahaha! Hahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahaha! Hahahaha! Hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahahahahahahahaha! Hahahaha!

Sì, e io sono Amleto!

Bocciato, bocciato.

Siamo angeli con un’ala sola, solo restando abbracciati possiamo volare. (Luciano De Crescenzo)

Luciano, dal preside!