Archivi tag: pc

PC Lento? La soluzione si trova in una vagina

raffaella-fico-1.jpg

 

Il computer mi si impalla, spesso. Troppo spesso. Ce l’ho da qualche anno e temo che stia per esalare gli ultimi respiri.

 

Tanto per cominciare, ci mette sette interminabili minuti per accendersi. Poi per altri tre minuti è sconsigliabile cliccare su qualsiasi icona, altrimenti è probabile che si blocchi irreparabilmente e mi costringa ad usare il meraviglioso tasto di reset.

 

Se apro Firefox, la situazione si fa critica: dopo mezz’oretta mi ritrovo a dover usare il meraviglioso ctrl+alt+canc per cercare di rimediare a un blocco totale che nasce dal nulla. Questo metodo, ovviamente, funziona in media una volta su cinque. Altrimenti c’è il meraviglioso tasto di reset.

Se apro Chrome, la navigazione si interrompe dopo qualche pagina, invitandomi a eseguire complicate operazioni da smanettone, che io puntualmente rifiuto con sdegno poiché 1. non sono capace, 2. non ho voglia di imparare, 3. esiste il meraviglioso tasto di reset.

Se apro Internet Explorer, mi viene da piangere.

 

Naturalmente, l’idea di aprire un qualsiasi altro programma OLTRE a un browser è pura follia: ricordo ancora con terrore quella volta che ho lanciato Word assieme a Firefox. Un errore che mi ha insegnato molto bene quanto la vita possa essere dura.

 

Pensare di installare un gioco che sia posteriore al 2000 è assolutamente impensabile: la scheda grafica e la ram non reggerebbero a tanta spregiudicatezza. Una volta ho provato a lanciare GTA Vice City (naturalmente, per consentire l’installazione, ho dovuto cancellare una quantità vergognosa di file per liberare un po’ di spazio sul disco fisso) ma un allegro messaggio mi ha subito avvertito della presenza di svariati problemi tecnici del tipo “il tuo computer fa cagare, pezzente del cazzo, prova con PacMan!”

 

Scaricare un film da 700 MB? Certo, a patto che prima mi liberi di qualche decina di inutili programmi e cancelli qualche centinaio di canzoni.

 

Deframmentare il disco? Certo, a patto che il computer rimanga acceso per due giorni di fila mentre il programma fa il suo dovere e che non venga lanciato nient’altro in contemporanea. Persino muovere troppo veloce il mouse potrebbe far impallare tutto. Ma in fondo esiste sempre il meraviglioso tasto di reset.

 

raffaella_fico-thumb.jpg

 

Computer: Buhahahaha! Renderò la tua vita un inferno!

Faina: Fottiti, bastardo. Ora userò questo miracoloso programma shareware trovato su tuttogratis.it e che promette di migliorare le prestazioni e accelerare ogni sistema operativo sulla faccia della terra!

Computer: Buhahahaha! Cazzate! Non è la prima volta che un patetico programmino cerca di sbarrarmi la strada! Su, fai la tua mossa! Ti aspetto!

Faina: TIE’!!! L’ho lanciato! Attendo con impazienza la tua disfatta, buzzurro!

Computer:

Faina: Che c’è? Non parli più? Stai soccombendo alla sua potenza, coglione?

Computer: Sto trattenendo le risate, pagliaccio. Spero che tu ti renda conto che il programma che hai lanciato, oltre a essere una clamorosa bufala, è pieno zeppo di spyware.

Faina: Spyware?

Computer: Pirla.

Faina: Dannazione! Sulla presentazione del programma si garantivano qualità, velocità e sicurezza fuori dal comune!

Computer: Che razza di idiota. Scommetto che tu sei uno di quelli che è ancora convinto che Norton sia un buon antivirus.

Faina:

Computer: Basta, mi hai stancato. Sei patetico. Ora mi metto a cazzeggiare con settecentoquarantadue megabyte di RAM e ti mando affanculo tutto.

Faina: Bastardo! Io ti ammazzo! Io ti faccio a pezzi!

Computer: Buhahahahaha!

 

ronaldo-5.jpg