Archivi tag: king

Da grande farò lo scrittore

gwyneth-paltrow-two-lovers.jpg
Nella foto: Gwineth Paltrow.

Vorrei scrivere un grande libro, uno di quei libri che rimangono nella storia della letteratura.

Un po’ come Guerra e Pace di Tolstoj, che io non ho mai letto, ma sembrerebbe godere di una certa fama, per cui l’esempio calza.

Un libro intriso di forti emozioni, un pò come Uomini e topi di Steinbeck, che io non ho mai letto ma ho visto il film e non era poi così male, c’era l’attore che faceva C.S.I., tanto per capirsi.

Vorrei scrivere un libro profondo come Moby Dick di Melville, pieno di simbolismo, dove la balena bianca rappresenta la sfida della natura all’uomo, il capitano Achab rappresenta l’ostinazione dell’essere umano, e la nave che affonda alla fine del romanzo rappresenta la scarsa professionalità dei costruttori di velieri di metà ‘800.

Vorrei scrivere un libro avventuroso come L’Isola del tesoro di Robert Louis Stevenson, che c’aveva il pirata con la gamba di legno e il pappagallo, e che è indice di sicuro successo commerciale, basta guardare i Pirati dei Carabi che hanno fatto i milioni.

gwyneth_paltrow_13.jpg
Io adoro questa donna.

Vorrei scrivere un libro misterioso e terrificante come IT di Stephen King, che piace alla gente perché tutti noi in fondo abbiamo paura dei clown, con quella faccia da maniaci assassini, vorrei anche vedere. Però spesso mi chiedo perché l’Associazione Clown non ha mai fatto causa a Stephen King. In fondo gli ha rovinato l’immagine.

Vorrei scrivere un libro come Madame Bovary di Gustave Flaubert, che non ho la più pallida idea di cosa parli ma che l’ho già sentito, probabilmente discutendo con qualche pseudo-intellettuale che voleva fare colpo su di me con la sua cultura letteraria. Oh, come sono impressionato.

Vorrei scrivere un libro controverso come Fight Club di Pahlaniuk, pieno di frasi dense di significato e personaggi dall’aria molto ganza, ma che naturalmente il film ha reso in maniera migliore e quindi il libro è buono per la spazzatura.

Potrei proseguire ancora a lungo con la lista.

Resta il fatto che sto scrivendo su un blog. Cristo, che schifo.

gwyneth-paltrow.jpg
Ha un visetto che sembra dire: faccio pompini che sanno di zucchero.