Archivi tag: edward

Twilight, vampiri, ragazzine sceme e amori adolescenziali.

La “saga” di Twilight è una serie di libri che narra le vicende di una ragazza che si innamora di… un vampiro. Uao.

Al momento ci stanno girando dei film, il primo è già uscito qualche mese fa. Se avete avuto a che fare con l’universo femminile questa estate, molto probabilmente vi sarà capitato di sentir parlare di questo cazzo di Twilight.

– Amore, questo sabato andiamo a vedere Twilight al cinema?

– Mmh?

– Lascia stare, torna a dormire.

1222799165.jpg

Una scena del film. Tormenterà i vostri sonni.

 

A quanto pare è la nuova moda del momento, dopo la tragica fine che hanno fatto Tre metri sopra il cielo, High School Musical e Fonzie.

Dicevamo: la serie parla di questa giovane ragazza, Bella, che si innamora di questo vampiro, tale Edward. Arrivati al quarto libro succede che lei e il vampiro trombano come conigli, lei partorisce una bambina, poi si fa trasformare in una vampira e apre la sua mente a Edward permettendogli finalmente di leggere nei suoi pensieri e fargli capire quanto lo ama. Fine.

Attenzione, nel paragrafo precedente c’erano spoiler.

Bah, troppo tardi. Almeno vi ho risparmiato la fatica di andare a vedere i prossimi film.

Naturalmente non ho resistito all’impulso di addentrarmi in un forum appositamente dedicato a Twilight, zeppo di soggetti alquanto interessanti. C’è da rimanere veramente sorpresi dall’abisso di stupidità in cui sono capaci di addentrarsi queste ragazze.

Bella Swan*

Non so se già l’hanno kiesto…ma mi kiedevo… credete nei vampiri?qst essere ke noi veneriamo

grazie a zia steph….?

Per la cronaca, “zia steph” è l’autrice dei libri di Twilight. Comunque la domanda è interessante, se sei uno che crede ancora a Babbo Natale. Sentiamo le risposte.

Giuly ~

forse vi sembrerò piccola,ma io prima ci credevo tantissimo e lanotte avevo molta paura…ora un

pò di meno ma io credo esistano,credo a tutti gli esseri soprannaturali!!baci**

Crede a tutti gli esseri soprannaturali, senza discriminazioni. Che bello avere ancora sei anni.

Noretta

Be è difficile da dire…però non penso che un giorno uno si è svegliato e ha inventato storie sui

vampiri…un pizzico di verità c’è sempre,ma dobbiamo scoprire qual’è!!!!!

Un giorno uno si è svegliato e ha detto “Oggi faccio una cazzata”, ed fu così che Noretta venne concepita.

Really_Posh89

io credo fermamente che esistano ^^

Io credo fermamente che tu sia una testa di cazzo.

Reneesme_07

Cmq io ci credo…non ha alcun senso che esistiamo solo noi al mondo, solo la nostra specie oltre

algli animali…cm gli alieni?

Nessuno lo può sapere…o magari qualcuno lo sà già…ma come Bella nn può rivelarlo…no? XD

Non ha senso che esistiamo solo noi e gli animali al mondo! E’ una forma di razzismo bella e buona. Il mio amico Rettiloide me lo ripete sempre.

30uzl09.jpg

Mi sto sciogliendo in commozione.

 

Passiamo ora ad un’altra chicca. Io la considero la dimostrazione del fatto che certe “donne” sono solo delle vagine con due gambe attaccate e un cervello superfluo.

i <3 ed

Sembrerò pazza ma a volte certe persone mi fanno sentire così xkè a 24 anni dicono che mi

comporto cm una ragazzina scema che sta dietro a qst “fesserie” e che sogna ad occhi aperti

invece di pensare alla vita reale…io nn mi sento stupida o altro anzi sn molto felice di come sono

xkè in qst brutto mondo così triste e cupo mi fa bene sognare e credere un pò alle favole…e poi

xkè a 24 anni nn si può sognare?!?

Non c’è niente di male a credere nelle favole, ma sappi che se a 24 anni in questo mondo triste e cupo continui a sperare che un vampiro ti scopi, puoi anche dire addio all’idea di avere una vita normale.

**Innamorata dei Modà**

Veronica io ti dico una cosa che credo ti facciacapire bene come la penso…MAI SMETTERE DI

CREDERE NELLE FAVOLE…io ho 22 anni e ci credo ancora…credo sempre nelle favole e non

mi interessa della gente che critica anche me per questo…io sono fiera di sognare ad occhi aperti

in un mondo così triste e cattivo se non si sogna cosa si può fare?

Non sai quante volte ho sognato ad occhi aperti, leggendo anche questi fantastici libri…mi

mettevo li e pensavo..sognavo se un giorno fosse successo anche a me…che avrei fatto? e sò che

nn può sccedere XD anche se io il

ragazzo ce l’ho e sono certa che è il migliore del mondo però MAI MAI SMETTERE DI

CREDERE NELLE FAVOLE…DI SOGNARE…FREGATENE DI CHI TI DICE IL

CONTRARIO…SI VEDE CHE NON RIESCE PIU’ A FARLO…e la fantasia fa stare bene

credimi

Ci credo che il tuo ragazzo è il migliore del mondo porca puttana, riesce a stare con una che a 22 anni invece di passare il tempo a dargliela preferisce sognare un mondo fatto di arcobaleni e unicorni!

– Il mondo è triste e cattivo ma per fortuna ci sei tu che mi ami!

– Certo, tesoro, ora che ne dici se…

– Sognare è importante e questi libri pieni di magia mi permettono di volare con la fantasia!

– Tesoro, potremmo…

– E se un giorno succedesse anche a me? Ci pensi? Le favole capitano a chi ci crede.

– Cazzo ma scopiamo o no!?

Shineofmoon

Belle mie…io ho 25 anni e che devo fare???non mi vergogno di dire che ho letto tutti i libri in

poco tempo…che sono andata a vedere al cinema twilight 3 volte e che compro i giornalini dove

c’è rob o qualche articolo sul film…e che mi sono iscritta a questo forum!!!!…ahahahahah…

Cara Shineofmoon, tu non ti vergogni semplicemente perché a 25 anni hai un senso del pudore seriamente sottosviluppato.

11uxaao.png

Vi sfugge il riferimento alla Volvo? Tranquilli, è semplice:
in alcune scene del film il vampiro gira su una Volvo grigia.
Altro che Dracula.
Basta, basta, queste sono pazze. Andiamo a vedere qualcosa di un po’ meno strano.

kiki cullen

Salve, vorrei parlare di una cosa, non so se è la sezione giusta, in ogni caso si tratta di Edward

Cullen. Da quando ho letto Twilight (vi parlo di un po’ di tempo fa) Edward, come lo spiego,

esiste. è una cosa strana che mi succede, sono sempre convinta che Edward sia al mio fianco in

ogni cosa che faccio. Non lo vedo (questo vuol dire che non sono pazza, riconosco che è un frutto

della mia immaginazione), ma lo sento, sento la sua presenza come se fosse davvero lì ad

osservarmi o a farmi compagnia. Credetemi se vi dico che è una cosa stranissima e sofferente

perchè è solo una sensazione, la sensazione di essere in sua compagnia, la sensazione di essere

confortata, di essere abbracciata, di essee amata, ma in realtà non c’è nessun Edward Cullen da

amare, confortare, abbracciare. è orribile. e mi fa sentire strana.

Capita anche a voi? Grazie per l’attenzione, baci ^^

Edward, come lo spiego, esiste. Ecco, è fatta. Ora ho la prova che il mio Piano Segreto per Sopprimere Femmine Disgraziate non è poi così ingiustificato come mi dicevano.

Va bene, chiudiamo con questo.

Shasha5

ragazze ecco i 10 comandamenti di edward mi raccomando rispettateli!!!!!!!!!!

1.Ama Edward più di te stessa;

2.Non desiderare altri vampiri all’infuori di Edward;

3.Non desiderare il vampiro altrui, inquanto hai Edward;

4.Non nominare il nome di Edward invano;

5.Non fare soffrire Edward;

6.Venera Edward come un dio e quindi non pregare altro dio all’infuori di lui;

7.Cancellare Bella dalla vita di Edward perchè solo le fan hanno il diritto di starci insieme;

8.Onora il compleanno di Edward come festa religiosa;

9.Sacrifica la tua anima per l’amore di Edward;

10.Non pensare o fare atti osceni se non sono su con Edward;

Oh nostro adorato Edward proteggici e veglia su di noi come noi

ti proteggiamo e vegliamo su di te.

Tue per sempre…

Le Edward’s Angels

L’ho sempre detto che Dio era superato. Largo ai giovani.

– Ehi, ci vediamo domenica mattina dopo la messa?

– Domenica? Messa?

– Sì. Perché, tu non vai a messa?

– Ah, ho capito… sei rimasto al cristianesimo.

– Perché, tu di che religione sei scusa?

– Dilettante, se non lo sai io ora VENERO UN VAMPIRO CON I CAPELLI PIENI DI GEL.

***

Ho scoperto anche dell’esistenza di numerose Fan Fiction dedicate a Twilight (e come poteva essere altrimenti?) e, tutto preso dall’emozione, mi sono addentrato in un labirinto oscuro dal quale farò fatica ad uscire: questa roba è oro puro. Vediamone qualche esempio di alta classe.

<< buongiorno bella! Dormito bene?>>
Mi voltai ed era lì al mio fianco, ancora nudo per la serata hot passata insieme^^
<<dormito benissimo *_____*>>

Sì, avete letto bene. Serata hot. Mmmh, se vi dico che chi ha scritto questa roba (almeno stando al suo nickname) è una ragazzina del ’93, vi scandalizzate? Abbiamo qui una Jane Austen in erba, a quanto pare.

Ah sì, la “faccina” alla fine fa parte del discorso diretto, a quanto pare. Devo essermi perso qualche lezione importante di composizione creativa all’Università.

Il mio sguardo cadde sul suo corpo marmoreo, così perfetto così straordinariamente bello muscoloso…
Mi voltai per l’imbarazzo e notai i nostri vestiti da cerimonia ancora stesi per terra, era la nostra prima notte da sposi, lui aveva mantenuto la sua promessa… avevamo fatto l’amore ed era stata un’esperienza veramente sensazionale, aveva mantenuto il controllo era stato perfetto nei suoi movimenti, mentre io ero impacciata e per l’emozione mi tremavano le mani…

Tralasciamo l’assenza di alcune virgole fondamentali e l’uso spropositato di puntini di sospensione, nonché l’ingenua visione da sedicenne di come possa essere bella la prima scopata nella vita di una ragazza, e passiamo oltre.

Mi posò una mano sulla spalla e mi girò, mi donò il sorriso sghembo che tanto amavo e con estrema delicatezza posò l’orecchio sul mio seno nudo per ascoltare il battito del mio cuore…
<<ti posso fare una domanda?>>
<<quello che vuoi….>>
<<come ti è sembrato?>>
<<o intendi quello!! Bhe ecco è st..stato stupendo…>>
<<woooow sul serio ti è piaciuto ??>>
<<che ti aspettavi tu sai fare tutto!!>>

<<Posso farti una domanda?>>

<<Quello che vuoi…>>

<<Come ti è sembrato quando è uscito tutto quel sangue e tu ti sei messa a piangere perché ti faceva male e hai serrato le gambe di scatto e per poco non mi staccavi un coglione con il ginocchio?>>

<<Oooh, intendevi quello! Beh, ecco… E’ stato stupendo!>>

<<Wooow sul serio ti è piaciuto perdere la verginità soffrendo in tal modo?>>

<<Che ti aspettavi, tu sai fare tutto!>>

<<Woooow!>

Un sorriso compiaciuto apparve sul suo volto <<bhè anche a me è piaciuto anche se mi sono trattenuto un po’…>>
<<che ore sono?>> Cambiai discorso sperando di evitare altri discorsi imbarazzanti…
<<amore bisogna che ci prepariamo, se vogliamo partire per il viaggio di nozze entro oggi!!
Dai andiamo a farci un bagno!>>
<<un bagno? Non sapevo che i vampiri avessero bisogno di lavarsi!?!?>>
<<in effetti non ne abbiamo bisogno…è solo per il gusto di farlo, ma se non vuoi fare il bagno con me ti accontenterò.>>
<<nono>> risposi in fretta troppo in fretta.

Non sapevo che i vampiri avessero bisogno di lavarsi. Beh, sai com’è, solo perché non cagano non significa che ogni tanto non possano lavarsi tra le chiappe anche loro. Lo sporco si accumula.

Edward rise, prese il mio volto tra le mani e posò le sue labbra stranamente calde sulle mie e mi diede un bacio cauto, non come quelli passionali di quella sera.
Mi liberò dal lenzuolo , mi prese tra le braccia e mi portò in bagno. Riempì la vasca d’acqua calda e ci immergemmo. mi strinse al suo petto e io mi accoccolai li ripensando a quanto accaduto nella stanza accanto.

Avete notato che quando non li fa parlare sembrano quasi due personaggi normali?

Avvicinò le labbra al mio orecchio
<<ti AMO BELLA>> mi disse sussurrando.
<<anche IO TI AMO EDWARD>> e lo baciai con ardente passione.

L’uso delle maiuscole mi affascina. Anche il bacio con ardente passione è una raffinatezza non da poco.

Ci asciugammo velocemente, mi infilai al volo i vestiti, che alice mi aveva regalato a posta per quel giorno Edward fece lo stesso, mi diede la mano e io con mano tremante cercai di aprire la porta <<sei pronta a scendere a fare colazione?>>
<<c’è anche emmett giù con gli altri?>>
<<direi proprio di si.>> Arrossii violentemente e capì al volo qual’era la mia preoccupazione, la prese a ridere <<dai non dirmi che ti preoccupi per i commenti imbarazzanti di emmett!!>>
<<bhe ecco il fatto è che vedi io mi vergogno…>>
<<non c’è niente da vergognarsi siamo sposati!>>
Sbuffai… <<non ti preoccupare ci sarò io a proteggerti>>

Sorvolerò su quel “a posta”, sulla mancanza di una punteggiatura decente, sulla ripetizione della parola mano e dell’uso orripilante che ne ha fatto, insomma, ignorerò completamente le prime righe e mi soffermerò sul dialogo tra i due. No, non ce la faccio. Proseguiamo.

Mi feci coraggio e insieme a mio marito iniziai a scendere le scale, con grande sorpresa mi accorsi che le nostre valige erano già pronte davanti alla porta… trovai tutta la famiglia cullen ad attenderci. La prima a farsi avanti fu alice che mi abbracciò tutta felice,
<<passa felice viaggio di nozze divertiti ^^ >>mi baciò sulle guance e diede una pacca sulla spalla al fratello.

“Valige”, senza la i? Certo, XK no!

“Passa felice viaggio di nozze divertiti”. Ecco una persona che non conosce il significato delle parole articoli e congiunzioni. Sono sicuro che la sua maestra d’italiano pianga in silenzio la notte.

salutammo tutto il resto della famiglia per ultimo salutai Emmett che come immaginavo non riuscì a trattenersi <<passata una bella nottata? >>Poi si rivolse ad Edward
<<cercate di non fare troppi danni in albergo altrimenti si insospettiranno!!>>
Edward lo fulminò con uno sguardo e si misero a ridere entrambi.
<<divertitevi!>>

Anche i vampiri hanno il senso dell’umorismo. Comunque sono felice per Emmett (chiunque esso sia), finalmente è riuscito a ottenere una E maiuscola per il suo nome.

Stavamo per uscire, ma il campanello di casa cullen si mise a suonare aprii velocemente la porta era mio padre, mi abbracciò <<oh bella pensavo di non aver fatto in tempo a salutarti!!>> Si scostò dall’abbraccio per guardarmi negli occhi <<mi sembri diversa…>>
<<sono sempre io papà!>>
<<lo so è che oggi mi sembri più donna!>>

Si scostò dall’abbraccio per guardarmi negli occhi.

<<Mi sembri diversa…>>

<<Sono sempre io papà!>>

<<Lo so, è che oggi MI SEMBRA CHE TU ABBIA SCOPATO!>>

<<L’hai capito dallo sperma sul naso, vero?>>

Iniziai ad avere caldo, come era possibile che mio padre avesse capito che io ed Edward Avevamo fatto l’amore?

Vorrei proprio saperlo anch’io… Com’è possibile che un padre possa pensare che la figlia sposata abbia potuto fare l’amore la prima notte di nozze? Senza dubbio legge nella mente.

Presa dal panico strinsi la mano di Edward…facendo finta di nulla, ci avviammo verso la mia macchina con tutta la famiglia dietro. Emmett portava le nostre valige le posizionò in macchina,salutammo per l’ultima volta tutta la famiglia cullen,compreso mio padre e partimmo felici lasciandoci alle spalle forks.

E vissero per sempre felici e contenti, tranne Emmett che si suicidò la sera stessa, deluso dal fatto che le sue battute facevano schifo.

314trfl.jpg
Mi dispiace, Tre metri sopra il cielo, non puoi competere
con un vampiro che si arrampica sugli alberi.