Archivi tag: angelina

Intervista ad Angelina Jolie (e strizzata)

 

6c27d01ec6e402496fb1c5b6fa08337c.jpg Ieri ho incontrato Angelina Jolie. Se non ci credete, andate pure a visitare un altro sito, ad esempio www.sonounamerda.itCi tengo ad affermare che l’ho trovata per caso, mica ci eravamo messi d’accordo! Non è affatto vero che la stavo pedinando da due mesi appostandomi ogni notte sotto casa sua e spiandola con un cannocchiale, come sostiene il suo avvocato. Cristo, quanto odio quello stronzo del suo avvocato. Comunque.

La vedo per strada e le sorrido, così, per gioco, senza capire subito chi fosse. Lei mi sorride di rimando e passa oltre. Io faccio ancora qualche passo e poi di colpo realizzo che era proprio Angelina Jolie! Non faccio in tempo a realizzarlo che sono già venuto nei boxer.

Mi godo l’orgasmo e poi subito mi giro e le corro incontro, urlando a gran voce “Angelina, Angelina! Sono io, Faina! Angelina, sono io, Faina!”

Lei mi vede arrivare di corsa, urlando e gesticolando, e probabilmente pensa che sono un maniaco. Infatti, appena mi avvicino abbastanza, mi afferra per un braccio e con una complicata mossa di Karate mi sbatte a terra, schiantandomi il muso sull’asfalto.

Durante l’esecuzione della mossa di Karate, non cerco di difendermi. Il mio unico pensiero è “Angelina Jolie mi sta toccando il braccio! Angelina sta proprio toccando il mio braccio!”.

Il mio cervello, al contrario, sta pensando: “Ma stai attento idiota che tra poco schianti il muso.”

Io: “Ma chi se ne frega, la Jolie mi sta toccando il braccio, lasciamola fare!”

Cervello: “Il muso è tuo, fa come cazzo vuoi. Toccale una tetta almeno.”

Io: “Ottima idea.”

Riesco così a strizzarle una tetta durante la mossa di Karate, e in quel preciso momento capisco per quale motivo sono venuto al mondo. La vita, di colpo, ha un senso.

Cervello: “Spero ne sia valsa la pena.”

Io: “Sì, era bella soda, grazie.”

Cervello: “Adesso saluta i globuli rossi che ti stanno uscendo dal naso, coglione.”

Mi alzo in piedi con la faccia martoriata e, mentre perdo due litri di sangue dalle narici, riesco a convincerla che non sono un maniaco. Lei all’inizio non sembra credermi, forse perché mentre parlo continuo a fissarle le tette, ma alla fine sembra tranquillizzarsi. Decido così di chiederle se vuole concedermi un’intervista in esclusiva per il mio blog. Oppure una notte di sesso nella mia Punto. Decide che preferisce l’intervista per il blog. Eccovela qua.

Faina: Cara Angelina, partiamo con una domanda che tutto il mondo vorrebbe chiederti: cosa ne pensi del mio blog, “Faina Incazzosa”?

Angelina: E’ talmente bello che mi fa venire voglia di andare a letto con chi lo ha creato.

Faina: L’ho creato io.

Angelina: Prossima domanda?

Faina: Come va la tua vita coniugale con Brad Pitt? Voci confermate sostengono che Brad sia un transessuale sieropositivo, e che quindi dovresti divorziare subito da lui e tornare single.

Angelina: Non do credito alle voci su mio marito. Brad è un uomo straordinario, dolce e sempre disponibile, e inoltre è un ottimo padre per i nostri quattro figli, che lo adorano ogni giorno di più.

Faina: Sì, come no. Scommetto che li picchia di nascosto.

Angelina: Come hai detto, scusa?

Faina: Ho detto che vi auguro tanta felicità. Proseguiamo. Allora, Angelina, dicci un po’, a quali progetti stai lavorando al momento?

Angelina: Oh, ho un sacco di progetti in corso al momento. Sto girando un film con Steven Spielberg dove interpreto il ruolo di una cameriera divorziata, un altro film con Martin Scorsese dove interpreto la ragazza di un boss mafioso, e nello stesso tempo sono molto impegnata con il mio lavoro di ambasciatrice dell’ONU per aiutare i bambini poveri dell’Etiopia.

Faina: Ti va di interpretare il ruolo di una bella figa che va a letto con il suo intervistatore?

Angelina: I miei impegni cinematografici non me lo consentono.

Faina: Questa è la scusa che usano tutte quante per non venire a letto con me. Ma soprassediamo. Angelina, che misura porti di reggiseno?

Angelina: Una quarta.

Faina: E’ la tua risposta definitiva?

Angelina: Sì.

Faina: La tocchiamo?

Angelina: No.

Faina: Procediamo. Angelina, lei è arrivata al primo posto nella classifica delle donne più belle del mondo della rivista People. Ha dovuto offrire dei favori speciali ai giudici, o ritiene che sia bastata semplicemente la sua bellezza?

Angelina: Ritengo che abbiano scelto in base al mio aspetto esteriore, io di certo non ho offerto alcun favore sessuale a nessuno pur di arrivare al primo posto.

Faina: Io avevo parlato di favori speciali, non sessuali. Signora Jolie, si è appena sputtanata da sola. Lo ammetta, ha fatto sesso con i giudici di People!

Angelina: Non ho fatto sesso orale con nessun giudice io!

Faina: Ha-ha! Io non avevo specificato che tipo di sesso! E’ stata lei a dire sesso orale! Signora Jolie, si è fregata con le sua mani!

Angelina: Non è vero. Non ho praticato sesso orale con i giudici, né tantomeno sesso anale.

Faina: Ho sentito le parole sesso anale?

Angelina: Ti odio.

Faina: Grazie. Un’ultima domanda. Angelina, Se per caso un maniaco riuscisse a drogarla, legarla e portarla nel suo nascondiglio per imprigionarla, così da poter abusare ripetutamente del suo meraviglioso corpo, cosa ne penserebbe?

Angelina: Dov’è la porta? Me ne voglio andare.

Faina: Quale porta?