Prendete il ferro da stiro e fate il vostro lavoro senza rompere i coglioni

moe 49652 sample.jpg

Ci sono volte in cui vedo una ragazza ridere come una strafottuta oca del cazzo e allora vorrei ardentemente frantumarle il bicchiere in faccia per sentire l’affascinante rumore musicale che ne uscirebbe al momento dell’incontro tra i suoi bianchi denti perfetti e il pesante vetro bagnato di birra.

 

STRFSCSHRASH!!!

 

Okay, ho mentito. Per essere sinceri, ogni volta che vedo una qualsiasi ragazza fare una qualsiasi cosa vorrei frantumarle un oggetto pesante sui denti.

Non lo so, forse è un problema solo mio. Magari sono malato. E’ che quando vedo una di quelle stupide galline rincoglionite mi sale un odio dal profondo del cuore.

 

Forse è il loro modo irritante di ridere, forse è perché sono solo delle scimmiette deboli e indifese che tentano in maniera patetica di farsi largo nella vita rimanendo sempre all’ombra di un uomo, forse è perché non riescono mai a rendersi conto che non uscirà un principe azzurro da dietro l’angolo, forse è perché devono sempre rompere i coglioni qualsiasi cosa succeda.

 

Le donne sono chiassose, stancanti, logoranti.

Una donna che parla per più di due minuti diventa sempre automaticamente una rottura di coglioni.

Una donna sta sempre a lamentarsi, sembra che lo scopo della vita di una donna sia quello di emettere giudizi del cazzo talmente ridicoli che persino un mongoloide ne riderebbe.

 

Eppure le donne non se ne rendono conto e insistono a rendersi ridicole ogni giorno della loro vita, spettegolando e sputtanando e facendo sapere a tutti ciò che passa per le loro limitate testoline di cazzo, convinte in cuor loro che al mondo gliene freghi qualcosa di quello che pensano.

 

HO UNA BRUTTA NOTIZIA PER VOI RAGAZZE, NOI UOMINI CE NE SBATTIAMO IL CAZZO DI COSA PENSATE, MA SEI DAVVERO COSI’ STUPIDA DA NON RENDERTI CONTO CHE QUANDO MI VEDI ANNUIRE E DARTI RAGIONE LO FACCIO SOLO PERCHE’ HAI UNA PASSERA IN MEZZO ALLE GAMBE E STO FINGENDO SPUDORATAMENTE CHE IL TUO CERVELLO MI INTERESSI ANCHE SOLO LA META’ DI QUANTO NON MI INTERESSI INFILARTI DUE DITA IN FIGA?

 

Una donna che ti parla delle sue speranze e dei suoi sogni non si rende mai conto di fare una figura di merda: quando mettono a nudo il loro cuore e ti rivelano i loro più intimi e ardenti segreti e aspirazioni assomigliano sempre a degli alieni appena sbarcati sul pianeta che non si rendono conto che i contadini coi forconi e le torce sono lì per spellarli vivi e non per dar loro il benvenuto.

 

A volte mi verrebbe voglia di interromperle a metà del discorso, afferrarle per le spalle, iniziare a scrollarle e urlare qualcosa del tipo “svegliati cazzo svegliati smettila di dire puttanate tutto questo non succederà mai svegliati è affronta la realtà svegliati smettila di crogiolarti nel tuo fantasioso mondo femminile del cazzo svegliati torna sul pianeta terra svegliati e cerca di mantenere un minimo di dignità sempre ammesso che tu l’abbia mai avuta svegliati cazzo non ce la farai mai a realizzare tutti questi tuoi assurdi sogni del cazzo svegliati brutta stronza svegliati e smettila di scassare i coglioni all’umanità con le tue patetiche illusioni da stupida femmina!”, magari accompagnando ogni sillaba con una sberla sul muso.

 

orihime-chan-de-go-bleach-hentai-doujin-comics-english-urc.jpg

 

Le donne vivono le loro vite del cazzo circondandosi di stronzate come rossetti e borsette e Hello Kitty e Dawson’s Creek e scarpe col tacco e sedute in palestra per tonificare il culo e gite romantiche coi ragazzi e cioccolatini e gattini teneri con gli occhi verdi e smalto per le unghie di colori del cazzo che fanno vomitare a una sola occhiata e libri di Paulo Coelho e braccialetti rosa e Riccardo Scamarcio e pettegolezzi e Tiziano Ferro e telefonate alle amiche che durano ore.

 

Si riempiono la vita con questo mucchio di emerite stronzate insulse con l’unico scopo di tenersi sempre occupate, così che non abbiano mai un momento libero per fermarsi e riflettere.

 

Per riflettere su cosa?

 

Sul fatto che la loro esistenza è giustificata unicamente dal fatto che a noi uomini serve qualcuno con cui scopare e abbiamo bisogno di un contenitore che faccia crescere i nostri figli che un giorno saranno abbastanza grandi per scopare e far crescere altrettanti figli e così via all’infinito.

 

Oh sì, cazzo. Le donne servono solo a quello. L’unico problema è che le donne parlano, si muovono, fanno cose, respirano, pensano, in una parola: rompono i coglioni.

 

Non sarebbe tutto molto, molto più semplice se le donne fossero delle bambole senza vita, da tenere chiuse in una scatola tutto il giorno, e da tirar fuori e usare solo quando si ha voglia di metterlo in un buco caldo?

 

Perché il buon Dio non ci ha pensato?

 

Se gli alberi fossero in grado di incubare il mio sperma e di farlo maturare per nove mesi e poi sputarlo fuori sotto forma di un essere umano nuovo di zecca e di crescerlo e accudirlo fino a che non riesca a sostenersi da solo, beh, in questo momento starei infilando l’uccello in tutti gli abeti del mio giardino.

 

Ma purtroppo non è così: e allora mi tocca farmi il culo per venire incontro agli stupidi gusti di una femmina, parlare con lei di puttanate, fingere di ascoltarla, comprarle stronzate, portarla fuori, prometterle un amore eterno, infilarle un anello al dito e scoparla senza preservativo per ottenere una discendenza. E tutto ciò è molto, molto faticoso.

 

Okay, ma gli uomini scopano con le donne non esclusivamente per avere figli, anzi:  lo fanno soprattutto perché infilare il pisello in quel buco caldo è una sensazione degna di nota!

 

Senza dubbio, senza dubbio. Ma io mi chiedo: è giusto che per ottenere la piacevolissima possibilità di sbattere il cazzo dentro a una figa un uomo sia costretto a sopportare così tanto???

Perché l’unica cosa in grado di farmelo venire duro deve appartenere a un essere così nevrotico, palloso, debole, stressante e irritante?

 

Cazzo, la vita non è affatto giusta!

 

Dio non poteva far sì che gli uomini fossero attratti sessualmente dalle capre? Voglio dire, le capre non tornano a casa urlando che vi siete dimenticati il loro compleanno, le capre non ti propongono di andare a fare una gita in montagna la domenica pomeriggio quando l’unica cosa che vorresti fare è rimanertene a casa sul divano a guardare la tele, le capre non si offendono per ogni minima stronzata, le capre non ti fanno la predica se fumi troppo, le capre non sono isteriche, e quando ridono non producono il rumore di unghie affilate che grattano una lavagna. Anzi, meglio ancora: le capre non ridono!

 

Vorrei tanto scopare una capra.

O spaccare un bicchiere in faccia a una ragazza.

 

hentai-bondage-rape-pictures.jpg
Sono sicuro che questa immagine, inserita nel suo contesto,
era perfettamente plausibile
e assolutamente non di cattivo gusto come può sembrare ora.
Prendete il ferro da stiro e fate il vostro lavoro senza rompere i coglioniultima modifica: 2009-10-07T20:53:20+00:00da eric-devor
Reposta per primo quest’articolo

128 pensieri su “Prendete il ferro da stiro e fate il vostro lavoro senza rompere i coglioni

  1. Faina
    non lo dovrei dire
    perderò circa 10.000 punti in rete
    a me i tuoi post sessisti mi fanno spisciare dalle risate
    comunque, per la cronaca, io non stiro dal ’99

  2. Dai, che cosa c’hai contro le scarpe coi tacchi? Le indossa anche Sasha Grey (o altra tua pornoattrice di tuo gusto. A dire il vero, le indossano tutte)!

  3. Faina, nonostante tutto quello che hai scritto sia terribilmente vero, continuo a preferire le donne alle capre. Colpa mia.

    Comunque all’inizio ho pensato che questo post fosse un verbatim di Berlusconi durante un suo sfogo notturno dopo la batosta.

  4. Quando leggo i tuoi post maschilisti, mi rendo conto di una cosa: non conta quello che dici, ma come lo dici.

    Io sono antimaschilista, odio il machismo, e bla bla bla, però quando leggo queste cose mi piacciono. Perché sono scritte bene e fanno ridere.

  5. Tutto ciò è meraviglioso.

    Posso postarlo su girlpower.it ?

    Ti prego, viene fuori l’epic flame del secolo ahahah

  6. E chiedi pure il permesso?! Io la posto da mesi, la roba di Faina, sui forum. Vedessi che flame! Da morire dal ridere.

  7. Oddio che spettacolo, hai beccato il misogino modello “triste ed incazzato perché non scopa” (e non modello “vi faccio scompisciare dalle risate” come il buon Faina) .

    ‘Mò si ride.

  8. tutto ciò ha un significato nascosto: Faina vuole un erede!

    comunque complimenti a ienabellamy o sciuscia (non so chi dei due) per la discussione su girlpower, divertente!

  9. Merito di Iena.

    Tra l’altro, ti viene bene la bimbaminchia. Non è che la tua vera identità è una bimbaminchia?

  10. Ovviamente non commento il post ma vorrei ringraziare rock bottom perchè, col suo nick, mi ha fatto ripensare ad un album che non sentivo da anni.

  11. Sono andata sul link, mi spiace per iena e sciuscia che ormai ho preso sotto i miei seni protettori, ma “gemitare” non si batte.

  12. a proposito, quando ti usano come “confessore” è proprio allora che sai che non te la daranno…invece quando ti dicono “che scemo” “che stupido” “stronzo”…beh, allora si potrebbe(potrebbe eh) esserci una probabilità…

  13. L’unico problema è che le donne parlano, si muovono, fanno cose, respirano, pensano, in una parola: rompono i coglioni

    Sono TRE parole

  14. “Quando leggo i tuoi post maschilisti, mi rendo conto di una cosa: non conta quello che dici, ma come lo dici.

    Io sono antimaschilista, odio il machismo, e bla bla bla, però quando leggo queste cose mi piacciono. Perché sono scritte bene e fanno ridere.” (Sciuscia)

    Quoto alla grande con quanto sopra, mi ritrovo del tutto. lol.

    Però devo proprio dirlo, il post su girlpower vale 10 volte tanto questo post. Impagabile XD. Le più sincere congratulazioni a ienabellamy, anche se si vedeva lontano un miglio che era un fake..e facevi meglio a postare il link senza commenti qui nel blog: magari ci cascavano pure!

  15. @Faina: Dimmi dove prendi gli Hentai.
    O la gente comincerà a morire.
    Da stanotte.

    @Iena: Meriti un monumento per i tuoi flames. :Q___

  16. una volta ero proprio patito per gli hentai…avevo tipo raccolto minuziosamente in cartelle goku che si fotteva bulma, arale che spompinava kenshiro…i giapponesi hanno troppa fantasia

  17. @ienabellamy Ora sappiamo a chi era riferito il più letto dei posts di Faina. Dovresti sentirti onorato, lol.

    Daiiiii Arale?!? Ma quanti anni avevi, 10? XD

  18. Faina tu sei la mia nuova luce e mi trovo d’accordo con te, le prenderei a sberle con un cockslap, odio le ragazze che se la tirano peggio di un emorroide che fuoriesce di 5 centimentri dal mio fottuto buco del culo.

    w le capre.

  19. “nn è dtto ke se il mio regaz quando me lo appoggia nell’anno nn mi ami…”

    ROTFL.

    Comunque qualche settimana fa avevo trovato due miei post pubblicati sul Forum di Giovani.it da un certo tizio con un nickname strano.

    Qualcuno di voi ne sa niente???

    Volevo dar vita a un flame anche lì ma ho lasciato perdere, mi sono accontentato di lasciare qualche messaggio di risposta e nulla più.

    Haha.

    Postate, figli miei, postate.

  20. DI STRONZI SULLA FACCIA DELLA TERRA CE NE SONO TANTI MA TU PORTI LA BANDIERA.
    SE PROPRIO NON SOPPORTI LE DONNE ,QUEL CAZZO SCHIFOSO CHE TI RITROVI, INFILALO NEL CULO DI UN UOMO COSI’ RISOLVI TUTTI I TUOI PROBLEMI COMPRESO QUELLO DI FINGERE DI ASCOLTARE,ANNOIARTI………..

  21. Faina: puoi controllare da che referrer vengono i commenti, vero ? Se RAFFAELLA viene da community.girlzzz voglio che mi regali quelle fighe di vera pelle, le trovi sui 100 euro nei sexy shop. L’ho sempre desiderata. THX

  22. “DI STRONZI SULLA FACCIA DELLA TERRA CE NE SONO TANTI MA TU PORTI LA BANDIERA.
    SE PROPRIO NON SOPPORTI LE DONNE ,QUEL CAZZO SCHIFOSO CHE TI RITROVI, INFILALO NEL CULO DI UN UOMO COSI’ RISOLVI TUTTI I TUOI PROBLEMI COMPRESO QUELLO DI FINGERE DI ASCOLTARE,ANNOIARTI..”

    Ma allora sei tonta, o non leggi.
    Ha detto che gli piace scopare con le donne, che cazzo di consigli dai?!

  23. @Iena: “Purtroppo Faina è in grado di generare solo Gremlins”
    ROTFL!

    Io ho giurato che se mi nascerà una figlia la chiamerò Puttana.

  24. sei un coglione!
    come fanno a bastarti solo due dita in fica? ste cose fanno capovolgere il mondo

  25. la risposta potrebbe essere “ermafroditismo perfetto” (qualche laboratorio ci starà pure lavorando), così si potrebbero eliminare le donne (conservando la riproduzione della specie) spaccandogli bicchieri in faccia e le capre rimarrebbero l’unica altra alternativa ai culi, ma non credo che Faina con le tette riuscirebbe ad attrarmi sessualmente o forse si?

  26. A volte hai degli spunti davvero gradevoli.
    Inutile dire che condivido pressoché pienamente la tua misoginia.
    Direi però che l’immagine di donna che proponi sebbene sia reale, d’accordo, è fin troppo parziale. E ciò contrasta con una tua millantata intelligenza.
    Però ok, messa così come l’hai messa te è più divertente, ovvio.
    E’ solo che hai astratto ad assoluto quella che è solo una categoria del gentil sesso.

    Ah, ho una fica tra le cosce, se non s’era capito dal nick.
    E a me due dita a volte bastano, se il contesto circostanziale non consente nulla di più consistente.

  27. @Frattaglie:

    “..ho una fica tra le cosce..”

    flap flap flap sì così flap flap flap

    “..E a me due dita a volte bastano..”

    flap flap flap oh sì ti prego continua flap flap flap

  28. e cmq grazie al cazzo, se sono due dita di Shrek, bastano eccome.

    Minchia come siete maiale però

  29. Com’è, gli uccello-dotati possono proferire ogni più turpe assurdità ma appena una portatrice sana di vagina osa fare dell’ironia parafiliaca viene tacciata per maiala?
    Mo va là, che noiosi.

    A mia debole attenuante posso addurre lo stato febbricitante in cui verso attualmente?
    Forse quando la mia temperatura basale si sarà ristabilizzata entro paramentri socialmente accettabili mi pentirò di aver commentato questo post, nonché di aver fantasticato sull’indice e il medio di Shrek.

  30. “Mo va là”

    minchia ma sei dalla mie parti 😀 mitica, ma allora è vero che quando una donna ha la febbre ha automaticamente un sacco di luva addosso

    come ? dai su, la “luva”…LUVA

    come nn sapete…..

    […]

    VOGLIA DI CAZZO

    buon weekend a tutti e che la luva sia con voi

  31. Frattaglie scrive:
    “E’ solo che hai astratto ad assoluto quella che è solo una categoria del gentil sesso.”

    allora io sono uno sfigato perchè sono circondato solo da quella categoria… grazie ora ne ho la conferma!!!

    p.s: condivido il post di faina e, sinceramente, mi piacerebbe trovare un post simile rivolto a noi maschi… così per farmi 4 risate!

  32. beh potresti andare con gli uomini! il buco del culo è anche più piccolo della vagina?
    COSA ASPETTI? corri subito in una sauna ad assaporarti un bell’orgasmo gay!

  33. Concordo con Frattaglie e aggiungo: a volte bastano, a volte sono anche meglio di alcune aste virili ma… meglio 3 😉

  34. Dio cane quanto le odio le donne che per rispondere alla misoginia ti dicono di diventare gay.
    Ma cristo, dico io, non riuscite ad insultare un uomo normalmente, senza dovergli suggerire di cambiare sponda?

  35. Faina sono una donna che odia le donne, passo la vita a vergognarmi di essere una rappresentante del sesso femminile e più volte ho avuto la voglia di chiedere asilo politico al genere maschile…sappi che ti leggo sempre con interesse!!

  36. Ma qualcuna ti ha messo le corna? O_ò Questo post ha la stessa consistenza di una fila di ‘gne gne stupida brutta cattiva’. Ma le pensi, queste cose, oppure le dici tanto per attirare visitatori? Perché se è per aumentare il counter ci sta, ma se le pensi è proprio grave o_ò.
    Il problema è che non ti accorgi che cambiando il genere ai sostantivi si potrebbe rivoltare dall’altra parte tutto il testo integralmente.
    Avrei voluto commentare il post su ‘un poco di zucchero e due dita in gola vanno giù’ ma speravo di trovarmi di fronte a una persona, per quanto provocatoria, almeno un po’ intelligente… che delusione. Avevo sperato in un confronto. Vabbé.

  37. Ienabellamy, io invece chiedo a te quando ti ho interpellato o_ò ma siete ciechi? Siete qua a piegarvi a novanta davanti a una pseudo satira di livello così rasoterra?
    Capisco la facesse in modo intelligente, ma questo post non è geniale, è BANALE ;_; forse chi lo ha scritto pensa di essere cinico e acuto e pungente stile Dr. House, ma in realtà sembra solo un vecchio contadino ubriacone al bar con gli amici che biascica che le donne sono tutte puttane.
    Fossi una femminista che salta per aria al minimo commento che non reciti GIIIIRL POOOOWEEEER come premessa, capirei, le critiche alla mentalità femminile ci stanno, ma questa è grezzezza pura e se l’autore fosse o si ritenesse persona intelligente non tollererenne commenti tipo ‘ha chiesto se gli ciucci la canna’ (l’ultima volta l’avevo sentita alle elementari, complimenti) da parte dei suoi lettori. Che selezione, wow.

  38. Arianna: ma Faina non è intelligente ROFL.
    E comunque le donne non sono tutte puttane. Ci sono anche quelle che volano.

    [..]

    ahahaha. ok la smetto. Ma Gesù esteta, cos’hai da strillare ?

    E’ ovvio che questo post sia ironico, ma cristo iddio, arrivaci. E’ così ironico che lo capirebbe anche un coglione. Blablablablablabla, ma ZITTA cazzo e vammi a preparare un piatto di spaghetti. Al dente. Ora.

  39. Ironico forse negli intenti, ma, a conti fatti, se tu non fossi così impegnato ad annuire freneticamente di fronte al suo presunto genio sarcastico, ti accorgeresti che c’è scritto un agglomerato di banalità sorprendenti. Ci sarebbe tanto su cui ironizzare su uomini e donne, ma allora perché non essere un po’ più fini, anziché srotolare una manica di luoghi comuni?
    A meno che l’ironia non fosse fatta su quelli che le pensano davvero, frasi come queste… uomini che dicono cose tipo ‘mi ha detto di ciucciargli la canna’… perché in questo caso rientri nel mirino di questo post, piccolo caro.
    Ma poi per favore piantatela con quest’aggressività pseudo-ironica per darvi di gomito tra voi uniti dalla consapevolezza di essere superiori perché state facendo finta… sembrate veramente delle zitelle isteriche in menopausa. Ah, ma tanto era ironico, giusto :°D. Scusate… :°D

  40. Oh, ma che palle °_° vabé, rinuncio ufficialmente a qualsiasi parvenza di dialogo °_° mangialo pure tu il tuo piatto di spaghetti, grazie lo stesso :S

  41. Divertente il post.

    Parlando d’altro, si potrebbe discutere il senso di andare a cagare il cazzo su un forum di depresse psicotiche che, però, stanno lì nel loro brodo e non rompono le palle a nessuno.

    Mi piacerebbe sapere se un drappello di Girlpower venisse qui a flammare cosa capiterebbe…

    Comunque sia, vi lascio, vado a mettere un paio di bistecche tra una fessura del calorifero (meglio di una capra!).

  42. Guarda sono una ragazza e non posso far altro che… darti ragione xD
    molte ragazze sono così e sono assolutamente delle oche rincoglionite fino al midollo, ma ricordati che non tutte si circondano di scarpe e hello kitty. figurati che io ho solo due paia di scarpe da ginnastica: per la scuola e per lo sport.
    odio lo shopping e tutto quello che ha a che fare con il rosa. l’ultima volta (cioè gioovedì) che un ragazzo ha provato a prendermi per il culo l’ho conciato così male che neanche sua madre l’ha riconosciuto quando è tornato a casa. ironizzare va bene, ma non fate di tutta l’erba un fascio, senza contare che questo blog mi sembra un po’ di parte xD vabbè

  43. Vorrei tanto interrompere qualche stupida femmina e dirle tutti i concetti che esprimi in questo post. Vorrei vederla psicologicamente devastata. VOGLIO VEDERLA SENZA CERTEZZE, CHE SI RENDE CONTO DI QUANTO È PATETICA E DI QUANTO NON SIA ALTRO CHE UN “OCA STUPIDA CHE STARNAZZA E ROMPE I COGLIONI”, PORCA MADONNA, FEMMINA E BASTARDA.

    @ Ele: quindi stai dicendo che sei pronta a prenderlo in mezzo alle gambe? AHAHAHAH.

    Questo post è addirittura superiore a quello dove parli degli sfinteri piccoli. Dopotutto che mondo sarebbe, senza Fa(r)ina?

  44. Il fatto che esistano donne misogine mi fa pensare che quando si hanno dei problemi l’importante è trovare un colpevole. mmmm

    La ragazza occhialuta con l’apparecchio che legge in disparte a pausa mensa

  45. Questa è roba da “i Vanzina reinterpertano Charles Bukowski.”
    (a parte l’evidente e tristissima velleità di emulare malamente 7yearwinter)

  46. Oh sì, cazzo. Le donne servono solo a quello. L’unico problema è che le donne parlano, si muovono, fanno cose, respirano, pensano

    Cazzo. Come darti torto.

    I.C.

  47. Non so che genere di donne tu frequenti; immagino si tratti di persone al tuo – infimo – livello. Non ti meriti nulla di meglio.

    (Ah, e non scrivi bene proprio per un cazzo) (compiacitene, se credi)

  48. C’è chi sa scrivere cose d’una misoginia che rasenta l’Inquisizione. Le scrive talmente bene che mi domando come sia possibile che a certe cose non abbia pensato prima io. Talmente bene che mi viene quasi voglia di fare ciò che consiglia, soprattutto quando consiste nell’offendere pesantemente, e corporalmente, una donna. Talmente bene che molte donne gliela darebbero, per quello. Purtroppo non sei tu.

    http://qualcosadelgenere.splinder.com/

  49. E’ un peccato che non sia sufficiente ripetere “caccapupù” ogni tre parole per essere trasgressivi; o che non basti trattare luoghi comuni ammuffiti già da anni per suscitare la risata.
    Beninteso, a meno non si considerino De Sica jr. e i comici di Zelig l’apice della comicità universale.
    In compenso ti riscatti con l’umorismo involontario che susciti nel recitare -col faccino tutto serio e convinto- la parte del Bukowski de’ noartri… senza avere neanche un grammo del talento di blogger molto più cattivi, velenosi e divertenti di te.

    Va là, in fondo fai tenerezza pure a me 😉

  50. @ jules dufresne:

    me ne sto compiacendo. è piacevole. dovresti provare. peccato che tu scriva cagate, almeno a giudicare dal tuo ultimo post:

    (link: http://shawshankjules.wordpress.com/2009/10/12/its-a-sick-world-sick-sick-sick/)

    “Non riesco a scrivere. Sto morendo del peggiore raffreddore che abbia avuto da anni. Stamattina mi sono alzata ad un’ora invereconda. Non ho nemmeno la forza di aggiornare l’header. Blaaaaaaargh.”

    Blaaaargh? Brillante esempio di onomatopea. Mi hai stupito. Gulp!

    INVERECONDA? ma chi cazzo sei, la figlia di Zingarelli?
    E perchè non usi un bel diario segreto DI CARTA per scrivere simili stronzate invece di postarle su Internet? Il web è già abbastanza pieno di roba inutile, fagli un favore, liberalo dalla tua presenza.

    @ Billy Pilgrim: Qualcosa del Genere???? Mai sentito……. Boh…… Non mi dice nulla……..

    ***

    Coraggio, altri 21 commenti, così arrivo a 100 e vinco un frigorifero.

  51. ‘azz, sei bravino. Sei riuscito a seguire due link di fila, e arrivare al mio blog. Astuto.

    Anche se io scrivessi malissimo, comunque, la cosa non mi leverebbe il diritto di rimarcare il fatto che tu scriva da cani. Persino la battuta sullo Zingarelli è triste.

    I casi sono due:

    a) sei serio, e non credo, e se lo sei mi fai pena.

    b) cercavi di far ridere, e non ci riesci per niente, e mi fai pena lo stesso.

  52. ‘azz, sei bravino. Sei riuscito a seguire due link di fila, e arrivare al mio blog. Astuto.

    Anche se io scrivessi malissimo, comunque, la cosa non mi leverebbe il diritto di rimarcare il fatto che tu scriva da cani. Persino la battuta sullo Zingarelli è triste.

    I casi sono due:

    a) sei serio, e non credo, e se lo sei mi fai pena.
    b) cercavi di far ridere, e non ci riesci per niente, e mi fai pena lo stesso.

    Ps. ho idea che avresti risposto diversamente, se avessi pensato che io fossi un maschio.

  53. @Jules: ti ha seguita, com un ibrido fra un volpino di Pomerania ed uno stalker.

    Faina, la tua pacatezza mi ricorda Signorini e non lo vedo come un insulto: è la verità. Imiti Bucknusty, non immune al cattivo gusto, ma non hai dei commentatori al suo livello e neppure la sua calma sprezzante.
    Crescerai.

    Fra l’altro, se tutte le ragazze avessero scritto: la daremo gratis, in silenzio a chiunque ci dia ragione, saresti stato messo tacere. Scommetti?

  54. @ Billy Pilgrim, quel cazzo di libro non riesco proprio a finirlo, nnaggia. Gliela darei volentieri, se me la chiedesse.

    @Faina
    Di quelli all’americana? Così grandi da nascondere cadaveri e vincere il nobel per la pace?

  55. “Non so che genere di donne tu frequenti; immagino si tratti di persone al tuo – infimo – livello. Non ti meriti nulla di meglio.
    (Ah, e non scrivi bene proprio per un cazzo) (compiacitene, se credi)”

    Sì, però a me non sta bene quello che dici.
    Perché, se è vero che questo post è un’accozzaglia di luoghi comuni misogini (che poi facciano ridere è un altro discorso), non si può però dire che sia scritto male.
    L’hai detto solo perché volevi un insulto veloce e cattivo. Ma non lo pensi davvero. Ammettilo.

  56. Questa accozzaglia di luoghi comuni è scritta male precisamente perché non toglie né aggiunge nulla al già sentito. Neanche nel modo di trattare lo stereotipo.
    E’ come vedere Boldi che dopo quarant’anni fa ancora cipollino. Non diverte se non per la compassione che ispira.

    Poi -ovvio – a chi fa ancora ridere l’ultimo frizzante monologo sull’òmo pallonaro che lascia la tavoletta alzata è naturale che faccia ridere anche questo articolo. =)

  57. @Siam: “ma non hai dei commentatori al suo livello”

    bucknasty mi è scaduto da un bel pò. Erano belli i tempi di mutombo e i post di buck, semplici, diretti e divertenti. Ora e’ un pò rinchiuso nel suo mondo e infatti nn lo leggo piu da un pò.

    Comunque per questa affermazione verrò a romperti il culo. Tu non lo sai, ma i commentatori di faina è gente BRUTTA, di quelli che non fanno la universita dellimparare le cosse eche ti stupprano la nonna

  58. i commentatori di faina son gente brutta,si.

    nella loro cameretta con il copripiumone dei puffi, con mammina che li chiama perche è pronta la pasta…
    vala’ vala’ vasectomizzati che è meglio

  59. Se vivi a Mitrigate sul Mento (e questa è una questione più esistenziale che territoriale) e le persone che frequenti sono quelle di cui parli qui – oltre alla yawn descrizione femmina pure il controaltare maschile è di una noia mortale – non ti preoccupare, c’è tutto un modo là fuori, pieno di donne che non te la daranno perché sei un subumano poco interessante che cerca di darsi un tono mettendosi malamente addosso personalità altrui, e che può effettivamente aspirare solo alle donne che descrive qui – cioè a quelle che vivono nella sua testa, considerando che un’accozzaglia simile di minchiate non può che pensarla chi, come te, a livello di conoscenza femminile ha presente solo Federica e (oh!strappami gli occhi, non sapevo che esistesse, sono proprio una donna, mi hai scandalizzata!) un sacco di hentai, cosa che fra l’altro non fa che rafforzare l’idea che tu sia un triste cretino col cazzo piccolo, situazione che cerchi di compensare usando una loquela da hater che comunque non ti è evidentemente propria considerando quanto malamente la maneggi.
    A proposito, scommetto 100 euro che non hai mai nemmeno tirato uno schiaffo a qualcuno, ma il tuo massimo a livello di violenza fisica si riduce ad essere stato quello che alle medie le prendeva – anche dalle femmine.
    Spero che il giorno (che comunque non verrà mai perché puzzi di bluff lontano un chilometro) in cui deciderai di mettere in pratica la questione del bicchere, la donna su cui tenterai di farlo sia io.Non perché io sia in grado di picchiare nessuno, ma perché proprio vorrei vederti lì mentre tenti disperatamente di essere il Bateman strafigo che sai benissimo non sarai mai e ritiri il bicchiere a mezza via perché non hai manco le palle per tenere fede a quello che dici.Mezza sega.

  60. Oh, però una cosa va detta, e ‘mmò la dico.

    Questo tipo di post sarà bello, sarà brutto, sarà sfigato, sarà fico, sarà hentai, sarò il porcodeddio, sarà quello che vi pare, ognuno la penserà in un modo…

    …però scatena dei commenti che è un vero spasso leggere.

  61. quando mi sento dire che scopiazzo bucknasty mi viene da sorridere. è assolutamente vero, l’idea di prendere per il culo gli idioti che si trovano sui forum l’ho avuta grazie ai suoi memorabili post. c’è qualcosa che non va? ho infranto qualche legge? ho violato i diritti d’autore di qualcuno? ma per favore, non fate i bambini.
    sarebbe come dire che bucknasty ha copiato da quei coglioni che anni fa rispondevano in modo ironico alle domande delle ragazzine sceme su Cioè e Top Girl. è un ragionamento fazioso.
    Un’ultima precisazione:

    @ Sian: “Imiti Bucknusty, non immune al cattivo gusto, ma non hai dei commentatori al suo livello e neppure la sua calma sprezzante.”

    1. “i commenti verranno aperti solo in occasioni particolari, tipo questa, per il resto rimarranno sempre chiusi perchè sono solo una inutile trafila di spam e litigi tra mentecatti. ”

    Quest’ultimo commento è stato lasciato da Bucknasty un mese fa, in risposta alla domanda sul perchè avesse chiuso i commenti sui suoi ultimi post. Io credo, CREDO, che FORSE i commentatori di Bucknasty non siano di così alto livello se ha deciso di chiudere i commenti. No?
    Ho constatato di persona anch’io che la maggior parte dei suoi commentatori più “fedeli” non erano altro che un branco di leccaculo sempre pronti a difendere 7yearwinter all’ultimo sangue.
    Dato che reputo Bucknasty come un genio MOLTO più perspicace di me, suppongo che se ne sia accorto anche lui. “Litigi tra mentecatti” descrive bene l’idea.
    L’unico che non se n’è accorto sei tu, a quanto pare.
    Con questo non voglio dire che i MIEI commentatori siano migliori, anzi, ho più e più volte puntualizzato che i commenti-pompino e i flame immotivati mi annoiano/infastidiscono.
    La differenza tra me e Bucknasty è che lui ha tolto i commenti, io no.
    (L’avevo fatto una volta, ma le lamentele mi hanno convinto a rimetterli, anche se io personalmente da allora commento molto, molto raramente.)
    Sono abbastanza obbiettivo da riconoscere che i commenti validi ad un post sono veramente molto rari, tutto il resto è porcheria.
    Ma dire che i commentatori di Buck sono ad un livello più alto è una stronzata: semplicemente, lui ne ha di più, ma questo non lo esclude dal ritrovarsi con commentatori coglioni, volgari, stupidi, leccaculo.

    2. La “calma sprezzante” di Bucknasty non è un dono innato: una volta, ancora ai tempi di Hatingline, non era per niente calmo, soprattutto nei commenti.
    Da allora sono passati anni e ha assunto un atteggiamento più “distaccato”: io credo che col tempo abbia capito che il più delle volte è inutile scagliarsi come un toro contro a qualcosa senza mai mollare un colpo.
    E’ molto più appagante scrivere un bel post e poi stare a guardare la gente che si scanna, senza intromettersi.
    Una cosa che gli invidio, dato che io non sono capace di non mettermi in mezzo quando sono chiamato in causa.
    Ma questo è perchè io sono una testa calda, ben diverso da lui e dal suo stile. E questo non dovrebbe essere un peccato mortale, in teoria, soprattutto considerando che vengo accusato spesso e volentieri di “copiare Bucknasty”

    P.S. Altri 8 commenti per arrivare a 100. Dai, avanti il prossimo. Ne ho bisogno per soddisfare il mio ego.

  62. Per l’ego di Faina questo e altro. LoL

    Magari si decide a smetterla di cazzeggiare sui commenti e masturbarsi dopo quello di Chinaski77 (inizio a pensare sia il sogno erotico di un blogger sul genere di Faina, un po’ come per uno studente umiliare un professoressa stronza o per un impiegato ammazzare il suo capo), e si decide a scriverne un altro: sono in astinenza.

    Comunque devo modificare la mia opinione, dopo i vari commenti, questo post scende alla III posizione, dopo i suoi stessi commenti, e il post su girlpower. -7.

    p.s. Faina, te ne scrivo anche altri 6 (voglio leggere la risposta di almeno un’altra ragazza priva di alcunchè sportività lol), ma muoviti con un nuovo post. Possibilmente su qualcosa di più interessante e meno leccaculo.

  63. cazzo, mi sto pisciando addosso dalle risate! Se arrivi a 100 commenti ci affoghi di immagini hentai come premio vero?
    Comunque, strano che non abbiamo il controflame delle girlpauer… sono quasi deluso…

  64. Cazzo, ma non vi accorgete che qui stiamo sputtanando prima di tutto l’uomo?
    Perché le femmine dovrebbero essere le uniche ad avere dei sogni stupidi da realizzare?

    Io non sono mica un primitivo a cui interessa solo scopare!

    Cioé, sono d’accordo sul fatto che essere fisicamente attratti dalle donne è una maledizione divina che ha portato alla rovina un sacco di uomini, ma quello di essere attratti da loro è un difetto nostro, dopotutto.

  65. Va tutto bene.
    Ma, se la pensi così, non-penserai-mica di poter esigere da loro una considerazione migliore, vero?
    Anche tu in fondo fai cose, occupi spazio prezioso sul bus, scrivi post, insomma: rompi i coglioni.

  66. “Senza dubbio, senza dubbio. Ma io mi chiedo: è giusto che per ottenere la piacevolissima possibilità di sbattere il cazzo dentro a una figa un uomo sia costretto a sopportare così tanto???”

    Ma no. Si può sempre pagare.

    “Le donne vivono le loro vite del cazzo circondandosi di stronzate come rossetti e borsette e Hello Kitty e Dawson’s Creek e scarpe col tacco e sedute in palestra per tonificare il culo e gite romantiche coi ragazzi e cioccolatini e gattini teneri con gli occhi verdi e smalto per le unghie di colori del cazzo che fanno vomitare a una sola occhiata e libri di Paulo Coelho e braccialetti rosa e Riccardo Scamarcio e pettegolezzi e Tiziano Ferro e telefonate alle amiche che durano ore.”

    Ma no. Queste sono RAGAZZINE, non donne, non voglio ipotizzare su quale target l’autore conduca le sue indagini di mercato. Rischierei di pensare male, e non voglio; sono una orgogliosa rompicoglioni di categoria.

    Detto ciò non sono arrivata, ahimè, in fondo al post, non tanto per disprezzo ma proprio per noia (lo ammetto, sarà un mio limite ma la ridondanza – l’essere sovrabbondante e ripetitivo, prima che mi venga rinfacciato di essere della prole Zanichelli – mi tedia a morte), ma non mi sento di colpevolizzarne l’autore: è un cavernicolo e SA benissimo di esserlo.
    Lo ammette e lo prova ad ogni suo paragrafo.

    La sincerità merita quantomeno un riconoscimento. Le immagini sono carine.
    A tutti quelli che rispondono seriamente: vi stanno prendendo in giro, ve l’assicuro.

  67. Faina, come alternativa potresti trombarti una donna in burca. Profuma ugualmente(di piu, di piu..) e non è autorizzata di dire neppure “mmmheeeee…”.Credo di essere capolinea dei commenti del cazzo.

  68. 1. sei un evidente troll, ma lo sono anch’io che ti rendo l’onore di risponderti;
    2. l’apologia di reato (“hate speech”) è reato;
    3. abbandona gli schematismi, sono veleno; non esistono “la donna” e “l’uomo”, e neppure “le donne” e “gli uomini”: ci sono solo persone;
    4. estetizzare la violenza è male;
    5. comincia a legger libri decenti e affronta le gravi responsabilità estetiche che la scrittura comporta;
    6. anche se, come credo e spero, le vicende narrate sono frutto di fantasia, affronta le gravi responsabilità etiche che la scrittura comporta;
    7. pensa alla salute, nel senso più ampio ed elevato; pensa all’eros; riappropriati del tuo corpo;
    8. auguro a te, come a me e a tutt*, ogni felicità e realizzazione.

  69. oh, ma nessuno s’è mai accorto che i più gandi misogini sono le DONNE? capisco e condivido TUTTO quello che è stato scritto e che diventerà, grazie ai miei sforzi, materia di studio alle scuole elementari, ma proprio nessuno ha mai sentito una donna con un minimo di cervello (sì, ok, risponderete: “minimo di cervello? guarda che era un uomo, hai sbagliato, coglione”) parlare del genere femminile? mi son sentito dire di quelle cose che manco io avrei mai detto nella più acida e incazzosa delle mie sbronze!

  70. “Dio non poteva far sì che gli uomini fossero attratti sessualmente dalle capre? ” questa frase ed il paragrafo a seguire sono semplicemente geniali.
    Ti seguo da qualche mese e i tuoi post carichi di ironia, cinismo hanno fin da subito attirato la mia attenzine.
    Ho cominciato a scrivere in un blog che divido con un mio amico, non so come cristo funzioni, ma vorrei chiederti se posso citare quel passaggio.

  71. @ Ema Alver: se specifichi da dove viene la frase e ci aggiungi un link al mio post, fai pure. poi mandami anche 50 euro.

  72. @Faina
    Avevo già messo il link per il tuo blog nel menù laterale e poi ovvio che specifico che è tua. appena avrò voglia di finire il post avrai comunque un link in più (non mi interessa che ricambi in quanto il nostro è un blog del cazzo che è tanto se raggiungerà i dieci visitatori)

    Per quanto riguarda i 50 euro, ti accontenteresti da un paio di pompini di mia madre?

  73. la penso esattamente come te! anche se il mio disprezzo è orientato al genere maschile… lo sai che voi uomini fate le stesse identiche cose? da donna aggiungerei che vi odio con tutte le mie forze quando dite qualcosa di “intelligente”, bisogna stare per forza a sentirvi se no vi offendete (il più delle volte sono cose di una scontatezza inaudita) e soprattutto vi odio perchè lo fate sempre in tempi sorprendentemente lunghi per la mia pazienza …
    quindi il concetto è: ci tocca sopportarci reciprocamente per poter scopare…
    con questo post hai descritto benissimo attraverso delle immagini violente ciò che succede a desiderare qualcosa che in realtà odieremmo se solo non ci fossero gli ormoni di mezzo: BRAVISSIMO!
    ..ma permettimi di dirti che, considerati Paulo Coelho e Hello kitty, tu sei un bel pò sfigato nelle conoscenze eh!!!
    ciao ciao

  74. L’assioma “misogino=gay” è ancora più divertente dell’assioma “misogino=nontrombante”, ne dò atto. Ma non potrebbe essere che ad uno gli stanno sul cazzo le donne..?
    Io odio i leghisti, per dire, ma questo non fa di me ne’ un fan di Bersani ne’ uno che non ha le capacità per capire la politica.

  75. Cazzo, non avevo mai letto niente del genere… in un certo senso hai ragione, anche se io non sarei così crudele… XD

  76. La penso allo stesso modo dei maschi adulti umani. Ho la sfiga di essere etero, per cui a volte devo scopare (magari fossi lesbica, eviterei definitivamente i contatti col genere maschile, ma leccare fighe mi nausea) e quindi devo interagire con loro.
    Trovo gli uomini nauseanti, soprattutto quando eiaculano. Cazzo, quella merda bianca che ti schiazzano addosso…puzza, è viscida, trasmette malattie e forse i loro geni maschili del cazzo.Uno con cui stavo scopando si è permesso di schizzarmelo in faccia, ho dovuto prenderlo a cinghiate sui coglioni per fargli capire che non si fa.
    Vorrei avere il figlio ma l’idea di partorire una maschio mi fa perdere ogni istinto. Cioè dovrei mettere al mondo un altro essere puzzolente, mediocre, tutto preso da quel ridicolo birillo che gli penzola dalla gambe. Un altro potenziale stupratore, una altra bestia violenta che renderà il mondo un po’ peggiore.
    E poi c’è da dire che il maschio medio è un eterno bambino: necessità costantemente di una madre. Una povera demente che gli pulisca il culo fino agli 80anni.
    Non siete in grado di badare a voi stessi per più di un quarto d’ora; credete di essere attratti dalle donne per via della figa, in realtà volete solo avere una madre (o forse scoparvi vostra madre) che vi accudisca.
    Siete incoerenti, anaffettivi, disturbati. Siete inconcludenti.
    Grazie all’ingegneria genetica credo che finirete per estinguervi: le banche del seme sono piene e strarippanti, la clonazione è finalmente possibile, i vibratori hanno raggiunto una perfezione tale da rendere inutile qualsiasi cazzo di carne vero…Non c’è più bisogno di voi, limitati esseri umani ricoperti di pelo e capaci di un solo orgasmo alla volta.

  77. La penso allo stesso modo dei maschi adulti umani. Ho la sfiga di essere etero, per cui a volte devo scopare (magari fossi lesbica, eviterei definitivamente i contatti col genere maschile, ma leccare fighe mi nausea) e quindi devo interagire con loro.
    Trovo gli uomini nauseanti, soprattutto quando eiaculano. Cazzo, quella merda bianca che ti schiazzano addosso…puzza, è viscida, trasmette malattie e forse i loro geni maschili del cazzo.Uno con cui stavo scopando si è permesso di schizzarmelo in faccia, ho dovuto prenderlo a cinghiate sui coglioni per fargli capire che non si fa.
    Vorrei avere il figlio ma l’idea di partorire una maschio mi fa perdere ogni istinto. Cioè dovrei mettere al mondo un altro essere puzzolente, mediocre, tutto preso da quel ridicolo birillo che gli penzola dalla gambe. Un altro potenziale stupratore, una altra bestia violenta che renderà il mondo un po’ peggiore.
    E poi c’è da dire che il maschio medio è un eterno bambino: necessità costantemente di una madre. Una povera demente che gli pulisca il culo fino agli 80anni.
    Non siete in grado di badare a voi stessi per più di un quarto d’ora; credete di essere attratti dalle donne per via della figa, in realtà volete solo avere una madre (o forse scoparvi vostra madre) che vi accudisca.
    Siete incoerenti, anaffettivi, disturbati. Siete inconcludenti.
    Grazie all’ingegneria genetica credo che finirete per estinguervi: le banche del seme sono piene e strarippanti, la clonazione è finalmente possibile, i vibratori hanno raggiunto una perfezione tale da rendere inutile qualsiasi cazzo di carne vero…Non c’è più bisogno di voi, limitati esseri umani ricoperti di pelo e capaci di un solo orgasmo alla volta.

  78. La penso allo stesso modo dei maschi adulti umani. Ho la sfiga di essere etero, per cui a volte devo scopare (magari fossi lesbica, eviterei definitivamente i contatti col genere maschile, ma leccare fighe mi nausea) e quindi devo interagire con loro.
    Trovo gli uomini nauseanti, soprattutto quando eiaculano. Cazzo, quella merda bianca che ti schiazzano addosso…puzza, è viscida, trasmette malattie e forse i loro geni maschili del cazzo.Uno con cui stavo scopando si è permesso di schizzarmelo in faccia, ho dovuto prenderlo a cinghiate sui coglioni per fargli capire che non si fa.
    Vorrei avere il figlio ma l’idea di partorire una maschio mi fa perdere ogni istinto. Cioè dovrei mettere al mondo un altro essere puzzolente, mediocre, tutto preso da quel ridicolo birillo che gli penzola dalla gambe. Un altro potenziale stupratore, una altra bestia violenta che renderà il mondo un po’ peggiore.
    E poi c’è da dire che il maschio medio è un eterno bambino: necessità costantemente di una madre. Una povera demente che gli pulisca il culo fino agli 80anni.
    Non siete in grado di badare a voi stessi per più di un quarto d’ora; credete di essere attratti dalle donne per via della figa, in realtà volete solo avere una madre (o forse scoparvi vostra madre) che vi accudisca.
    Siete incoerenti, anaffettivi, disturbati. Siete inconcludenti.
    Grazie all’ingegneria genetica credo che finirete per estinguervi: le banche del seme sono piene e strarippanti, la clonazione è finalmente possibile, i vibratori hanno raggiunto una perfezione tale da rendere inutile qualsiasi cazzo di carne vero…Non c’è più bisogno di voi, limitati esseri umani ricoperti di pelo e capaci di un solo orgasmo alla volta.

  79. SuperB:

    perchè tu da capra ignorante, dimentichi i benifici dello sperma sulla pelle.

    p.s. aspetto foto dei tuoi piedi nudi.

  80. La capra non è ignorante ienabellamy!
    La sa lunga e si vede.
    Lo sperma ho provato a bermelo, ma ho vomitato per delle ore dopo. Sulla pelle mi fa orrore.

  81. SuperB:

    mia cara ammaccabanane,è tutta una questione psicologica.

    Con me la berresti e ringrazieresti di tanto sapore.

    E’ che la mia ha un pò un retrogusto di negro, forse è per via delle dimensioni del mio pene enormi, eppure sono un bianco.

    Sciuscy: ASD COME STAI?

  82. Hai ragione.
    Sono assolutamente d’accordo.
    Le donne sono odiose , irritanti , schizzinose , deboli , insomma chi più ne ha più ne metta.
    E personalmente odio tutto ciò che è debole e indifeso.
    Il problema principale sta nel fatto che io stessa sono una donna , ergo son costretta a vivere tra le donne.
    Son costretta a sorbirmi ore di telefonate da parte di amiche che mi raccontano che il ragazzo che piace loro le ha fissate per più di tre nanosecondi , mentre io sto felicemente giocando alla PS3 e son costretta a metter in pausa.
    Delle volte poso la cornetta per andare a farmi un panino e quando torno è ancora lì che blatera cose assurde senza curarsi mimamente del fatto che la persona dall’altro capo del telefono possa essersi sparata un colpo in testa.
    Vorrei poterle dire che non me ne strafotte un emerito cazzo di tutti i suoi limitatissimi pensieri.
    Ho rischiato di perdere l’udito a causa dei loro urletti striduli per uno squillo ricevuto dal ” tipo ” ( al 90% delle possibilità al povero cristo era partita involontariamente la chiamata con il touch).
    Devo sentirle urlare e ridere per stronzate e devo farlo io stessa , per quanto la mia dignità me lo permette , per non sembrare troppo strana.
    Si fanno decisamente troppe , troppe , troppe seghe mentali.
    E’ possibile che io sia l’unica ragazza che va spedita da un ragazzo e gli dice chiaro e tondo che è interessata e se le cose finiscono male , non ne fa una tragedia greca neanche stesse per finire il mondo?
    Odio il rosa , odio Whinni Pooh ( o come porcoddio si scrive ) , odio hello kitty , odio tutto ciò che è rosa , odio tutto ciò che è “carino e puccioso”.
    Eh no , non mi chiamare “amò” , non mi salutare con i bacetti, luridissima mignotta, non sono il tuo ragazzo !
    E non ti lamentare se io non ti dico un emerito cazzo della mia vita, visto che non sei capace di tenere chiuso quel cesso per più di 5 secondi!
    Eh no , non tirartela fino a strappartela!
    Se avessi avuto dei testicoli a quest’ora mi sarebbero già caduti.
    L’unica cosa di cui sono grata è il fatto di non dipendete da una figa , fortunatamente sono eterosessuale e trovo nel corpo maschile pieno appagamento.
    Son certa comunque che se fossi nata uomo sarei stato felicemente omosessuale.

I commenti sono chiusi.