Caino è stato incastrato

Caino: Ehi Abele, fratello mio, vieni un po’ qua.

Abele: Eccomi, fratello. Che c’è?

Caino: Dimmi un po’ che ti ha detto il Signore l’altro ieri.

Abele: Mi ha detto che sono il suo favorito e che spetterà a me guidare il suo popolo sulla terra.

Caino: E di me, che ha detto?

Abele: Che sarai l’aiuto più prezioso che potrò mai trovare lungo la strada che mi porterà a guidare il popolo del Signore.

Caino: Solo un aiuto, eh? Niente di più?

Abele: L’invidia ti porterà al peccato, fratello. Il tuo ruolo non è meno importante del mio.

Caino: Ah sì? Allora perché non chiedi al Signore se possiamo scambiarceli?

Abele: Non oserei mai contraddire la volontà del Signore.

Caino: Mi hai deluso, fratello. Mi aspettavo che saresti stato onesto con me.

Abele: Di cosa stai parlando, fratello mio? Non capisco.

Caino: Te lo leggo negli occhi che ti stai godendo il tuo successo. Essere il favorito ti piace, eh?

Abele: Fratello, non dire così.

Caino: E quel sorrisetto del cazzo che hai stampato in faccia?

Abele: Stai vaneggiando. Il mio cuore sanguina al pensiero che tu possa essere invidioso del tuo stesso fratello.

Caino: Il tuo cuore sanguinerà ben presto in un modo che non ti immagini neanche.

Abele: Fratello, ma che… Fratello, fermati. Posa quella pietra.

Caino: Perché non ti fai aiutare dal Signore?

Abele: Io.. Io non.. che vuoi fare?

Caino: Voglio offrire un sacrificio al Signore! Grande è la sua potenza sui cieli e sulla terra!

Abele: Fratello, fermati, per l’amor di Dio…

Caino: Dio! Dio! Dio! E basta con questo Dio! Basta con queste regole del cazzo, con queste promesse mai mantenute! Basta con il rispetto e con i ringraziamenti! Basta!

Abele: Fratello fermati ti prego non fare…

Caino: Ehi, Dio! Mi senti!? Se ci sei vieni qui un attimo! Impediscimi di fare a pezzi il mio fratellino!

Abele: Smettila di comportarti da stupido! Se non riesci ad aprire gli occhi ed accorgerti di tutta la bontà e lo splendore che il Signore ci ha donato allora significa che non sei degno di aiutarmi nel cammino che il Signore mi ha assegnato!

Caino: Non sono degno?

Abele: Dov’eri tu quando il Signore ha parlato e ha dettato il suo volere?

Caino: Non ricordo. Probabilmente ero impegnato a cacciare per procurarci il cibo, mentre tu te ne stavi seduto sulla collina a chiacchierare con Lui. E il tu Dio dov’è ora?

Abele: Dio è sempre con me.

Caino: Vediamo se è davvero tuo amico come credi.

Abele: Posa quella pietra, posa quella…

*** 

Caino: Ecco fatto, Signore! Il sacrificio! Per te! Il tuo figlio prediletto è morto! Cosa vuoi che faccia ora? Chiedi e noi eseguiremo i tuoi ordini, padrone! Comandaci a bacchetta! Decidi per noi, decidi della nostra vita, non lasciarci alcuna possibilità di errore!

Dio: TACI, CAINO. CHE TU SIA MALEDETTO. APPORRO’ IL SIGILLO DELL’OMICIDIO SUL TUO VOLTO. VERRAI ALLONTANATO DA TUTTI, VIVRAI DA REIETTO, E NON VI SARA’ NESSUNA PIETA’ PER TE, NE’ IN QUESTA VITA, NE’ IN QUELLA DOPO LA MORTE.

Caino: Avresti dovuto parlare anche con me del tuo piano! Avresti dovuto darmi più attenzione, invece di stare sempre con Abele! Cos’aveva lui più di me? Cosa? Perché era così speciale?

 ***

Adamo: Caino, figlio mio. Dov’eri finito?

Eva: Eravamo in pensiero! Manchi da casa da più di due ore!

Caino: Ero fuori. A cacciare.

Adamo: E Abele? Dov’è Abele?

Eva: Eri con tuo fratello? Dov’è ora? Perché non è rientrato con te?

Adamo: Cos’è quell’espressione, figlio mio? E’ successo qualcosa ad Abele? Rispondi, Caino!

Eva: Dov’è Abele! Dov’è mio figlio!

Caino: Vieni con me, padre. Devo mostrarti una cosa…

Adamo: Di che si tratta? Riguarda Abele? Caino! Rispondimi! E perché impugni quel bastone, Caino? Cos’è successo? Posa quel bastone, figliolo.

Caino: Tra un momento…

 

 

caino.JPG
Caino è stato incastratoultima modifica: 2009-08-20T18:13:00+00:00da eric-devor
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “Caino è stato incastrato

  1. bipbipballerina

    a proposito… si dice che il diavolo sia l’autore dell’incesto, ma, a rigor di logica, prendendo per vera la scrittura, i figli di adamo hanno dovuto fare sesso fra di loro per riprodurre la razza umana, ipotizzando che fossero gli unici esseri umani sulla terra… stessa cosa un pò più avanti per le figlie di lot, parente di abramo, che ubriacarono il padre e fecero sesso con lui per dargli discendenza, dato che la moglie fu trasformata in statua di sale….incesti al 100%… come la mettiamo???? qualche esegeta mi risponda…

    ps: a proposito di caino…qualcuno dice che caino, essendo scacciato dalla sua famiglia e non essendoci altri esseri umani sulla terra, fece sesso con gli animali e per questo gli archeologi hanno trovato così tanti scheletri di uomini-scimmia, ominidi, eccetera…una possibile aggiuntiva teoria per controbattere l’evoluzionismo?
    chi se ne frega, vaffanculo, che me ne importa di come è cominciato il mondo, per me tutto è cominciato quando sono nato e finirà quando muoio…

  2. lilith

    @ bipbipballerina
    Dimentichi il mio ruolo, o meglio il ruolo del personaggio biblico da cui ho preso il nome. Tra le tante cose attribuitele, Lilith fu la prima moglie di Adamo cacciata da lui per essersi rifiutata di sottostare durante l’amplesso. Autrice dell’unico esempio di argomentazione logica nella Bibbia e dunque censurata, giustamente fuori luogo.
    Questo post non l’ho capito comunque.

I commenti sono chiusi.